Hugh Jackman vuole tornare ad essere Wolverine?

Quando Hugh Jackman ha dichiarato di non voler più interpretare il Wolverine del grande schermo, i fans erano tutti dispiaciuti per la scelta dell'attore. Ma sembra che qualcosa sia cambiato...

Convinto (anche dai produttori) di essere ormai troppo vecchio per interpretare Logan/Wolverine, Hugh Jackman ha dichiarato di lasciare il ruolo (suggerendo l'attore americano Channing Tatum come suo successore) dopo le registrazioni del seguito di The Wolverine, film di cui si sa ancora poco o niente. Dimostrandosi qui decisamente ironico e abbastanza informato sulle cronache fumettistiche, Jackman aveva scherzato con i produttori del terzo film dedicato al mutante canadese suggerendo loro di prendere spunto da Old Man Logan, storyline che Mark Millar e Steve McNiven avevano serializzato nel 2008/2009 per la Marvel. Ma nonostante si senta davvero troppo vecchio per questo genere di film, il quarantaquattrenne attore australiano sembra qui riconsiderare le sue posizioni...e lo fa proprio durante la premiere australiana di X-Men: Giorni di un Futuro Passato!

L'emozione di rivedersi Wolverine...

Jackman Furness Foundation Launch

Avendo dalla sua il pubblico australiano, Hugh Jackman ha detto ai microfoni di IGN che è abbastanza sicuro di voler lasciare il ruolo di Wolverine, ma c'è qualcosa che ancora non lo convince...qualcosa di più profondo. Jackman dice che, rivedendo X-Men: Giorni di un Futuro Passato e ripensando a quanto accaduto durante le riprese, l'attore ha sentito forte la passione per quel ruolo così pesante ed importante, un ruolo che gli fu affidato da Bryan Singer sin dal primo film dedicato al franchise dei mutanti marveliani. Ben consapevole del fatto che i fans lo amano, Jackman dichiara che non sa cosa potrebbe accadere in futuro, ma sa perfettamente che fino a quando sarà nelle grazie degli spettatori che adorano Wolverine, forse uno spiraglio per una nuova partecipazione ad un seguito di X-Men: Giorni di un Futuro Passato potrebbe non essere una chimera.

Jackman ha quindi lasciato aperta la porta ad un eventuale ritorno in grande stile davanti alla macchina da presa del franchise mutante, che tanta fortuna gli ha portato e che tanta potrebbe portargliene se X-Men: Giorni di un Futuro Passato risulterà essere quel successo annunciato che tutti speriamo. Inoltre, e qui devo smentirlo, Jackman non è assolutamente troppo vecchio per interpretare Wolverine...insomma, se si sente vecchio a quarantaquattro anni, allora Ian McKellen (che di anni ne ha settantacinque) cosa dovrebbe dire? Eppure, a quanto pare, il nostro non sembra sentire affatto il peso dell'età ed anzi, vedendo le immagini dei trailer, lo trovo ancora un Magneto affascinante e molto inquietante!

Insomma Hugh, diccelo chiaramente: vuoi essere ancora Wolverine oppure no?

via | Spinoff Online

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.