The Walking Dead serie tv, il team legale di Frank Darabont risponde alle accuse di AMC

Il team legale di Frank Darabont, ex show runner della serie tv The Walking Dead, si è trovato costretto a rispondere con fermezza alle accuse di AMC. Continua la battaglia legale dopo il presunto licenziamento!

C'è una causa legale in corso tra AMC e Frank Darabont, ex produttore e show runner della celebre serie televisiva The Walking Dead del fumettista Robert Kirkman. I problemi sono iniziati nel luglio del 2011, mentre era in corso la produzione della seconda stagione dello show televisivo horror.

All'epoca ci era stato fatto sapere che Darabont in accordo con l'emittente AMC aveva deciso di abbandonare l'incarico, affidato successivamente allo sceneggiatore Glen Mazzara. Subito dopo sono partite le domande risarcitorie. Oggi il team legale di Darabont ha preso posizione contro AMC per rispondere a pesanti accuse. Lo show runner sostiene di essere stato licenziato da The Walking Dead e per questo ha fatto causa al network richiedendo un cospicuo compenso per il lavoro fatto su The Walking Dead e per l'aftershow Talking Dead.

La notizia è apparsa su Deadline, che ha specificato che Darabont e Creative Artists Agency (CAA) hanno replicato ad una lettera di AMC, riguardante la richiesta di documenti aziendali che il network televisivo aveva considerato estranei alla faccenda. Rivolgendosi con una missiva al al giudice Eileen Bransten, Darabont e il legale di CAA Jerry Bernstein hanno ribadito che vogliono mettere tutte le cose in chiaro.

Lotta per la sopravvivenza economica

the walking dead

Bernestein ritiene che gli avversari stanno cercando di fare l'impossibile pur di contrastare la domanda risarcitoria e sostenere le loro bizzarre interpretazioni contrattuali. Insomma, sempre secondo Bernstein, AMC starebbe tentando solo di ritardare con ogni mezzo la produzione di documenti essenziali per la causa. Il team legale di Darabond vorrebbe entrare in possesso di documenti che sono legati alle tasse di licenza di altri show di AMC (si parla di Mad Men e Breaking Bad) e che potrebbero essere molto importanti per sostenere la tesi dei ricorrenti.

Ne sta venendo fuori una vera e propria battaglia per la sopravvivenza economica. Gli zombie (in attesa di essere ridestati per la quinta stagione di The Walking Dead) questa volta possono rilassarsi, poiché la sfida all'ultimo dollaro si sta svolgendo in tribunale!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.