Akiba's Trip 2, il gioco diventa un fumetto

Nuovo fumetto in arrivo per il videogame Akiba's Trip 2!

Akiba's Trip 2, videogioco per PlayStation 3, 4, e per PlayStation Vita, ottiene un adattamento a fumetti, adattamento ospitato sulle pagine della rivista Web Comic Gamma di casa Takeshobo. A realizzare il nuovo fumetto è Rei Kusakabe (Nephylym), e la serie si preannuncia davvero coinvolgente. Per chi non lo sapesse, Akiba's Trip 2 è un videogame lanciato in Giappone dalla software house Acquire, un videogame che ha riscosso davvero un notevole successo.

Quello realizzato da Rei Kusakabe sarà senza dubbio un fumetto apprezzato da chi ama le storie di vampiri. Ecco quale sarà la trama di questa nuova serie made in Japan!

Akiba's Trip 2, la trama della serie

Akiba's Trip 2

Come ben sapranno gli appassionati del videogame di avventura, "Akiba's Trip 2" è ambientato ad Akihabara, dove ci troviamo di fronte a delle temibili creature simili a dei vampiri succhiasangue, chiamate Synthisters. Queste creature stanno pian piano rubando la voglia di vivere e di socializzare ai cittadini che vivono ad Akihabara.

Protagonista della nostra serie sarà un ragazzo, il quale avrà il conmpito di combattere contro le misteriose creature, e riportare la serenità fra la popolazione. Il solo modo per sconfiggere questi nemici pare però che sia quello di togliergli di dosso i vestiti, in modo che i loro corpi vengano esposti alla luce del sole. Tuttavia, ad un certo punto il nostro stesso protagonista si ritrova trasformato in un Synthisters. Come si evolverà adesso la situazione?

Insomma, come dicevamo, la serie si preannuncia senza dubbio piuttosto "particolare", quindi non ci rimane che attendere ulteriori dettagli in proposito!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.