Lumina, il fumetto di Linda Cavallini e Emanuele Tenderini su Indiegogo

Lumina è il fumetto del futuro. Gli artisti Linda Cavallini e Emanuele Tenderini hanno lanciato il loro progetto su Indiegogo raccogliendo già tantissime attenzioni.

C'è un progetto a fumetti che ha i colori della primavera. E' Lumina, la nuova serie a fumetti che Linda Cavallini e Emanuele Tenderini hanno intenzione di produrre, facendosi aiutare dal crowdfunding di Indiegogo.

Riusciranno i due artisti a realizzare il loro sogno e a dar vita al Mondo di Lumina? Il loro obiettivo è quello di creare una serie che hanno etichettato come "Euro-Manga", un progetto in grado di combinare i ritmi e i codici degli anime made in Japan con la qualità estetica tipica dell'animazione e dei videogiochi. Per concretizzare questa missione hanno annunciato di affidarsi al cosiddetto "Hyperflat", uno stile innovativo, fresco, iperrealista e affascinante, che offre una miscela tra il design più tradizionale con le tecniche digitali d'avanguardia. Lo stile Hyperflat è stato inventato e perfezionato da Emanuele Tenderini e Linda Cavallini, i quali puntano a diffonderlo attraverso la creatura chiamata Lumina (cliccate qui per accedere al portale ufficiale del progetto). Ci troviamo di fronte ad un fumetto che fonde la Fantascienza e il Fantasy, ma che finisce per parlare di amore fraterno, ecologia e per il rispetto verso tutti gli esseri viventi.

Lumina è la storia di due ragazzi, un fratello e una sorella, chiamati Kite e Miriam e fortemente legati alla terra. Questi sono stati selezionati per diventare i portatori del Fej Farok, un parassita potentissimo che ha il potere di viaggiare attraverso universi paralleli. I due verranno catturati dalle Creature Nere che divideranno per sempre i loro destini. Kite sarà chiamato ad intraprendere un viaggio spericolato per salvare la sorella e finirà in un mondo nuovo ed ostile, il pianeta noto come Lumina.

Gli autori di Lumina

Anteprima Lumina, il fumetto di Linda Cavallini e Emanuele Tenderini su Indiegogo

Linda Cavallini è nata il 1979 a Firenze e si è laureata all'Accademia di belle arti di Firenze, nella sezione scenografia. Nel 2004 ha intrapreso, con lo studio di grafica e web design Kmzero, una collaborazione per specializzarsi nella colorazione digitale di fumetti (les Humanoides Asssocies, Panini). Successivamente, dal 2007 in poi, si è occupata di illustrazione per ragazzi come freelancer per importanti case editrici (Mondadori, Piemme, Giunti, Gribaudo, DeAgostini, LaSpiga, Eli, Usborne, Hachette).

Emanuele Tenderini è un disegnatore di fumetti che si è fatto notare grazie al suo stile espresso nel fumetto cult 100 anime (edito da Delcourt). Il suo Wondercity, prodotto dalla francese Soleil, è stato venduto in 9 paesi del mondo. Tra le altre opere di caratura internazionale ricordiamo Oeil de Jade, The Odyssey ecc... In Italia ha lavorato su Dylan Dog e Dampyr per Sergio Bonelli Editore.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.