One Piece, pausa per lo shonen: Eiichiro Oda si opera di tonsille

Pausa di due settimane per lo shonen One Piece: Eiichiro Oda si opera di tonsille. Nel video intanto potete vedere tutte le opening dell'adattamento anime.

Il sito ufficiale della rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha ha annunciato che lo shonen fantasy/action One Piece di Eiichiro Oda andrà in pausa per almeno due settimane, quindi in pratica per due numeri del magazine. L'editore ha spiegato anche il motivo: Eiichiro Oda deve effettuare un intervento di tonsillectomia. Se vi ricordate un po' di tempo fa lo shonen era già andato in pausa a causa di un brutto ascesso tonsillare di Oda. Eiichiro Oda si era poi sentito meglio ed era ritornato al lavoro, solo che adesso è venuto il momento di asportare quelle tonsille che tanti problemi gli danno. One Piece quindi non sarà presente sul numero 28 e 29 della rivista, quelle in vendita rispettivamente il 9 e il 16 giugno, ma dovrebbe tornare sul 30esimo numero del 23 giugno.

Eiichiro Oda ha anche realizzato un disegno per spiegare la situazione:

Titolo: sotto manutenzione
Luffy: Mi dispiace. Pazientate solo un pochino!!

Eiichiro Oda ha poi spiegato meglio: "Sin dallo scorso anno, le mie tonsille hanno avuto la tendenza a gonfiarsi quando sono stanco. L'intervento questa volta servirà ad asportare le tonsille, le quali in realtà ostacolano il mio lavoro". Poi scherza: "Sin da quando è stato deciso che mi sottoponessi a questo intervento, ho pianificato di avere un bazooka installato sulle mie spalle" e ha poi aggiunto: "Ritornerò con il mio corpo ancora più forte, così migliorerò il mio lavoro nella seconda metà di quest'anno. Torno indietro, quindi per favore venite a giocare ancora con me".

Storia di One Piece


One Piece Eiichiro Oda

One Piece è uno shonen di genere action/arti marziali/fantasy/sovrannaturale scritto e disegnato da Eiichiro Oda. La sua pubblicazione inizia nel 1997 sulla rivista Shounen Jump di Shueisha ed è ancora in corso d'opera (e pensare che Oda voleva finirla dopo cinque anni, poi ha cambiato idea, fortunatamente): al momento siamo fermi al 73esimo volume, il 74esimo tankobon è previsto in Giappone per il 4 giugno. La serie è molto famosa anche da noi in Italia: dal 2001 viene pubblicata dalla Star Comics, senza dimenticare poi anche l'adattamento anime che l'ha resa così popolare. Per quanto riguarda l'anime, ricordiamo come sia stato realizzato dalla Toei Animation nel 1999: in Italia è arrivato con diversi nomi, abbiamo All'arrembaggio!, Tutti all'arrembaggio! nella seconda stagione, One Piece - Tutti all'arrembaggio! nella quinta e One Piece nella settima.

La trama di One Piece di Eiichiro Oda racconta la storia di di Monkey D. Rufy aka Cappello di Paglia aka Luffy (chiamatelo come preferite), un giovane pirata che da piccolo ha mangiato il frutto Gom Gom che lo rende un uomo di gomma (per contro non sa nuotare, affonda se cade in acqua). Rufy ha un grande sogno: vuole diventare a tutti i costi il Re dei Pirati, ma per realizzarlo l'unico modo è quello di trovare il leggendario tesoro One Piece, abbandonato dal leggendario pirata Gold D. Roger sull'isola di Raftel, la quale pare che si trovi alla fine della Rotta Maggiore.

La trama è piuttosto complessa: Rufy raduna attorno a sé una ciurma di pirati dotati di strani talenti e poteri, ognuno con le sue piccole manie e abitudini, ma la ricerca del tesoro One Piece non sarà così semplicecome si può pensare: ci sono infatti tante trame e sottotrame, ricerche secondarie, le quali rendono la storia assai intricata. Ma non dimentichiamo mai che Rufy sta cercando il tesoro per diventare il Re dei Pirati, è questo il suo obbiettivo finale.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.