Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi, lo spin-off di L'attacco dei giganti sta per finire

In Giappone sta per finire lo shojo spin-off di L'attacco dei giganti di Hajime Isayama Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi o Attack on Titan: No Regrets. Nel video potete vedere il secondo capitolo di questa serie.

Il numero di luglio della rivista ARIA di Kodansha ha annunciato che Hikaru Suruga e Gun Sunaaku di Shingeki no Kyojin: The Birth of Levi (noto anche come Shingeki no Kyojin: Kuinaki Sentaku o Attack on Titan: No Regrets), lo spin-off dedicato a Levi, finirà sul numero di agosto del magazine, quello in vendita a partire dal 28 giugno 2014. Per l'occasione, il capitolo finale sarà corredato di speciali illustrazioni di Suruga, avrà diritto ad alcune pagine a colori e anche alla pole position in copertina. Ok, una sola cosa, inizio del momento fan-girl: io Voglio (con la "V" maiuscola) lo spin-off su Levi in Italia. Appello sentito a Planet Manga (che ringrazio sentitamente per aver finalmente rimandato in fumetteria i volumi 8 e 9): pubblicate anche lo shojo su Levi, please. Fine del momento fan-girl.

Storia di Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi


Attack on Titan no Regrets

Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi nasce come uno shojo fantasy/action scritto da Gan Sunaaku (sempre con la doverosa citazione di Hajime Isayama, autore della serie originale) e disegnato da Hikaru Suruga. Trattasi di uno spin-off di L'attacco dei giganti di Hajime Isayama, possiamo considerarlo anche una sorta di prequel in quanto ci narra le vicende di Levi prima che lo conoscessimo nella serie originale. Pubblicato dal 2013 sulla rivista Aria di Kodansha, al momento siamo fermi al primo tankobon. La serie ha avuto così tanto successo che il capitolo prologo ha causato l'esaurimento scorte del numero di novembre del magazine, il quale è stato costretto a ristamparlo anche sul numero di dicembre su pressanti richieste dei fan. Anche il lancio del manga nel gennaio 2014 ha provocato l'esaurimento del tankobon. Questo era tanto per sottolineare il successo di questo spin-off, capito Planet Manga?

La serie è arrivata anche nei paesi del Nord America grazie a Kodansha Comics (suvvia Planet Manga, non vorremo essere da meno degli americani, no? ed è nota con i titoli alternativi di Attack on Titan: No Regrets, Birth of Levi, Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi e l'originale Shingeki no Kyojin Gaiden - Kuinaki Sentaku.

La trama di Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi comincia raccontandoci la storia di Erwin Smith, la stella nascente del Corpo di Ricognizione, ovvero l'unica speranza dell'umanità per poter sconfiggere i misteriosi Giganti mangia-uomini. Erwin è spietato e spassionato, la sua mente geniale è tutta dedicata a ordire strategie e intrighi. Tuttavia sotto i piedi di Erwin c'è un altro mondo, dove gli esseri umani nascono e muoiono circondati dalla spazzatura che la Capitale getta via. Ed è qui che incontriamo il giovane Levi Rivaille, un criminale che sopravvive di espedienti, molto agile e ambizioso. Cosa succederà quando queste due personalità brillanti si incontreranno?

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.