Mobile Suit Gundam: The Origin, video promozionale del primo episodio dell'anime

La Bandai ha deciso di rilasciare un video promozionale inerente al primo episodio della nuova serie anime Mobile Suit Gundam: The Origin.

Questo è un periodo di video promozionali. La Bandai ha deciso di rilasciare un video promozionale di 90 secondo inerente al primo episodio della nuova serie anime Mobile Suit Gundam: The Origin. Il video aveva già fatto la sua comparsa durante la proiezione nei cinema in Giappone del settimo e ultimo episodio della serie Mobile Suit Gundam UC il 17 maggio: adesso anche chi non era al cinema quel giorno può finalmente vedere qualcosa di più della prima puntata di questa attesissima serie di Gundam.

Storia di Mobile Suit Gundam: The Origin
Mobile Suit Gundam The Origin

La trama di Mobile Suit Gundam: The Origin verrà raccontata in quattro parti. La prima parte, dal titolo di Aoi Hitomi no Casval (in inglese Blue-eyes Casval) verrà proiettata durante la primavera del 2015 e narrerà le vicende di Casval Rem Deikun e Artesia Som Deikun (praticamente Char e Sayla, questo prima che Char diventasse noto come Red Comet) prima della One-Year War nell'UC.0068.

Per quanto riguarda i personaggi, vedremo Casval Rem Deikun aka il giovane Char Aznable; Artesia Som Deikuna, cioè la giovane Sayla Mass; Zeon Zum Deikun; Astraia Tor Deikun; Jimba Ral; Ramba Ral; Degwin Sodo Zabi; Ghiren Zabi; Sasuro Zabi; Dozle Zabi; Kycilia Zabi; Char Aznable da adulto.

A dirigere la serie anime di Mobile Suit Gundam: The Origin ci sarà Takashi Imanishi, già vito all'opera in Mobile Suit Gundam 0083: The Last Blitz of Zeon e ne Il Violinista di Hamelin, mentre la sceneggiatura sarà nelle mani di Katsuyuki Sumisawa (noto per Mobile Suit Gundam Wing e Dragon Ball Z), il tutto per la Sunrise. Al character design troviamo Yasuhiko e Tsukasa Kotobuki (Saber Marionette J), mentre al mechanical design abbiamo Kunio Okawara di Gundam Build Fighters e alle musiche lo stesso Takayuki Hattori di Code:Breaker.

La serie a fumetti Mobile Suit Gundam: The Origin di Yoshikazu Yasuhiko è essa stessa una sorta di re-immaginazione del primo anime di Gundam. Yasuhiko aveva lanciato il manga di Gundam sul numero inaugurale della rivista Motnhly Gundam Ace di Kadokawa Shoten nel 2001: la serie era finita nel 2011.

Via | AnimeNewsNetwork

Foto | Screenshot dal video

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: