Rughe di Paco Roca, il film animato sarà proiettato presso l'IFC Center di New York

Il film animato Rughe, tratto dal graphic novel di successo di Paco Roca, sarà proiettato il 4 luglio presso l'IFC Center di New York. Dopo numerosi premi, arriva un altra gioia per questo grande fumettista!

Paco Roca, dopo aver conquistato il mercato fumettistico, è pronto per affermarsi ad Hollywood! In realtà la strada verso il successo nel mondo del cinema è ancora lontana, ma qualcosa di concreto si sta muovendo, un qualcosa che regalerà una grande gioia all'artista.

Infatti, il prossimo 4 luglio 2014 il film Rughe (pellicola animata tratta dallo straordinario graphic novel di Paco Roca) verrà proiettato presso l'IFC Center di New York in occasione della commemorazione dell’indipendenza degli Stati Uniti. La pellicola Wrinkles - questo è il nome inglese scelto per la diffusione internazionale - uscirà in America proprio in uno dei giorni più importanti dell'anno per gli statunitensi. Il 4 luglio sbarcherà negli Stati Uniti grazie alla distribuzione di GKids e verrà proiettato presso il centro IFC, poiché offre spazio alla rassegna indipendente.

Riuscirà Paco Roca a farsi scoprire dall'America? Wrinkles prende spunto al 100% dall’omonimo graphic novel di Paco Roca, ma alla regia ci troviamo Ignacio Ferreras che l'ha saputo interpretare al meglio. Rughe, dopo la prima di New York, sarà distribuito in DVD. Per l'acquisto bisognerà attendere il 15 luglio, ma c'è anche una grossa novità: si potrà effettuare anche il download digitale. Negli ultimi anni l'artista ha raccolto tantissimi premi. Cliccate qui per avere informazioni sull'ultima opera pubblicata, intitolata I solchi del destino.

La trama di Rughe

rughe film

Il film di Rughe ha la stessa capacità dell'opera a fumetti (edita da Tunué) di far emozionare il pubblico, portandolo a riflettere su temi importanti ed a sorridere. I protagonisti dell'opera sono Emilio e Miguel, due anziani i quali diventano amici in una residenza geriatrica. Il vero problema è che Emilio soffre di Alzheimer, per questo Miguel e gli altri compagni dovranno fare di tutto per non farlo finire nel "temutissimo ultimo piano dell’istituto". Chi perde la ragione e non è in grado di provvedere a se stesso viene esiliato lontano da tutti! Rughe parla di un simpatico piano di evasione, per fuggire dalla triste reclusione e riscoprire cosa significa essere vivi!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.