L'usuraio, Panini Comics pubblicherà il fumetto di Shohei Manabe

Panini Comics, tramite la sua etichetta Planet Manga, pubblicherà la serie intitolata L'usuraio, opera realizzata da Shoehei Manabe, lanciata nel 2004 dalla casa editrice Shogakukan.

Ci sono fumetti che trattano temi scottanti, che entrano nel sociale, lo approfondiscono e lo analizzano, fornendo talvolta soluzioni. Il fenomeno dell'usura è stato affrontato da un autore giapponese chiamato Shohei Manabe, il quale ha scritto un'opera che toccante e che fa riflettere: L'usuraio.

Questo non è un manga come tanti altri e lo si intuisce già dalla copertina del primo volumetto, dove appare un soggetto inquietante, con alle spalle la sagoma di un male che perseguita gli innocenti in ogni parte del mondo. Panini Comics, attraverso la sua etichetta Planet Manga, rilascerà il 19 giugno 2014 l'albo L'usuraio 1 (inserito all'interno del n.17 della collana Manga Blade). Partirà dunque una serie che ha fatto il suo esordio in Giappone nel 2004, prodotta dalla casa editrice Shogakukan (il titolo originale del manga è Yamikin Ushijima-kun, mentre in inglese è stato tradotto con Ushijima the Loan Shark). Shohei Manabe ha realizzato sia la storia, che i disegni di questo fumetto che ad oggi ha raggiunto la bellezza di 30 volumetti. Planet Manga proporrà la serie mensilmente, visto che la pubblicazione del secondo numero de L'usuario è previsto per il 17 luglio.

Scheda tecnica L'usuraio n.1:


    Formato: 13x18, B.,
    224 pp., b\n
    prezzo: € 4.50

La sinossi de L'usuraio

manga usuraio planet

Ushijima, il protagonista del fumetto, è colui che si preoccupa per tutti coloro che hanno problemi con il gioco e non hanno la possibilità per arrivare a fine mese. La sua preoccupazione non è caritatevole. Il suo lavoro è l'usuraio e lo fa senza scrupoli, fancendo affari sfruttando i vizi e i difetti di una società ormai piegata dall'apparenza e dalla fame di denaro. Kaoru Ushijima è il gestore della Kaukau Finances, l'agenzia finanziaria che agisce sul mercato nero, imponendo alle proprie vittime pagamenti rateali (si parla di interessi superiori al 50% per soli dieci giorni). I suoi debitori sono quasi sempre persone deboli, senza cultura e vengono perseguitati da Ushijima, il quale è in grado di farsi pagare il più delle volte, con strategie molto efficaci. Shohei Manabe ha avuto il coraggio di descrivere l'attività di usuraio, mostrando tutti i lati più scabrosi di un mestiere criminale e vigliacco.

L'opera si è aggiudicata nel 2011 il premio di miglior seinen nel 56° Shogakukan Manga Award!

Video: Linea Gialla - Usura, Linea Gialla sulle tracce degli usurai

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.