Pinuccio l'Operaio, il cartone animato per Taranto realizzato da Merico e Dotta

E' stato presentato il cartone animato intitolato Pinuccio l'Operaio, un lavoro realizzato da Claudio Merico (scrittore) e Andrea Dotta (disegnatore) per amore della città di Taranto.

Sul canale Youtube Legamjonici contro l'inquinamento Taranto è apparso un video intitolato Pinuccio l' Operaio. Cartone Animato per Taranto (non un altro operaio). Ci troviamo di fronte ad una clip musicale che denuncia i gravi fatti accaduti nella città pugliese, da decenni schiava delle industrie che calpestano la dignità dell'uomo e dell'ambiente circostante.

La canzone è allegra, illustrata con semplicità e delicatezza, ma il suo messaggio è violento, potente, grazie al gioco testo/immagini, aiuta lo spettatore a riflette. Dietro questo progetto, in difesa di una Taranto sempre più inquinata, ci sono Legamjonici e Anonimafolk, le quali cercano insieme di sostenere con serietà gli operai tarantini, attivandosi con ogni mezzo lecito utile per denunciare politica e sindacati, ritenuti colpevoli di tanti disastri che affliggono il territorio. Le accuse sono severe e spietate e puntano il dito contro i numerosi casi di malattia e morte tra i lavoratori che, in assenza di alternative occupazionali, decidono di accettare ogni condizione disumana.

Pinuccio è il singolo che l'Anonimafolk ha voluto dedicare a Taranto, contando sulla collaborazione di Legamjonici di Daniela Spera. Il video contenente il cartone animato è parte della campagna denominata E' Viva Taranto, lanciata il 27 Gennaio 2014 e che ha iniziato a diffondersi rapidamente dappertutto, grazi anche allo "Spot per Taranto", lanciato dapprima sul web, poi nelle Tv locali ed infine presentato nelle scuole. Il cartoon è stato scritto e diretto da Claudio Merico, mentre alle animazioni e disegni ci ha pensato Andrea Dotta. Il video Pinuccio l' Operaio, della durata di circa 4 minuti, è stato prodotto da Francesco Santoro.

Come è nato il cartone animato

taranto cartoon

Come già detto, i responsabili di questo video animato sono innanzitutto gli Animafolk: Francesco Santoro (voce e chitarra), Claudio Merico (violino e arrangiamenti), Remigio Furlanut (basso elettrico), Marcello De Felice (batteria). Al gruppo si sono aggiunti Marina La Torraca, che ha pensato a suonare tromba e trombone, e Marco Valentini, responsabile del basso tuba. Il progetto nasce anche al consenso del comitato Legamjonici, che ha come obiettivo principale l'unione di intenti per tutelare l'ambiente e la salute di tutta l'area jonica, coinvolgendo prima di tutto i cittadini. L'immagine dell'operaio Pinuccio, spezzato e distrutto dalla sottomissione al denaro ed al "padrone", sicuramente farà riflettere anche i più scettici.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.