Sankarea, il fumetto finirà a Novembre

Giungerà presto al termine la serie a fumetti “Sankarea”.

Sankarea”, serie a fumetti ad opera di Mitsuru Hattori, giungerà al termine in inverno. L’annuncio sarebbe stato da poco pubblicato sul decimo volume della stessa serie a fumetti, dove è stato confermato che il fumetto terminerà il prossimo 7 Novembre 2014. L’ultimo volume della serie comprenderà anche un capitolo speciale extra. Per chi non lo sapesse, Hattori ha lanciato la serie di zombie sulle pagine della rivista Bessatsu Sh?nen Magazine, di casa Kodansha, a partire dal 2009, ed alcuni anni fa in Giappone è stato trasmesso anche un adattamento animato televisivo realizzato dallo Studio Deen, e trasmesso a partire dal mese di Aprile 2012.

Ma detto questo, quale sarà la trama del fumetto ad opera di Mitsuru Hattori? Scopriamolo subito!

Sankarea, la trama della serie

Sankarea

La serie a fumetti “Sankarea” ruota intorno alle vicende vissute da Chihiro Furuya, uno studente che frequenta il primo anno delle scuole superiori, e che ha una grandissima passione per gli zombie, al punto tale da sperare di poter baciare davvero una ragazza zombie, prima o poi. Dopo la morte del suo gattino, il nostro protagonista cerca di riportarlo in vita usando una pozione trovata in un antico libro sull'occulto. Per raggiungere il suo scopo, il ragazzo comincia a recarsi ogni giorno in un luogo segreto. Attraverso una serie di inaspettate circostanze, Chihiro fa la conoscenza di una bella ragazza di nome Rea Sanka, e insieme i due cercano di far rivivere il gattino. Tuttavia, la ragazza desidera in realtà sfuggire alle pressioni della sua famiglia, e grazie alla pozione spera di poter diventare lei stessa una zombie.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.