Speciale Le Storie n.1, la Bonelli annuncia lo speciale a colori Uccidete Caravaggio di De Nardo e Casertano

La Sergio Bonelli Editore ha annunciato che pubblicherà a luglio l'albo Speciale Le Storie n.1, contente un'avventura tutta a colori intitola Uccidete Caravaggio, realizzata da De Nardo e Casertano.

La collana Le Storie sta convincendo la casa editrice Sergio Bonelli e la conferma arriva da un annuncio abbastanza clamoroso: a luglio sarà pubblicato il primo speciale legato a questa collana, il quale sarà interamente a colori. La distribuzione di questo albo nelle edicole italiane inizierà a partire dal 10 luglio 2014.

Lo Speciale Storie n.1 sarà intitolato Uccidete Caravaggio ed avrà come protagonista proprio il genio della pittura, la cui vita è descritta come una "fuga eterna" da chi lo vuole morto. Cosa ha fatto di mano l'artista per meritarsi tutto questo? La risposta alla domanda ce la darà Giuseppe De Nardo, il quale ha scritto e sceneggiato la storia Uccidete Caravaggio, affiancato da Giampiero Casertano che si è occupato dei disegni. La copertina de Lo Speciale Le Storie n.1 è stata realizzata da Aldo Di Gennaro, mentre i colori delle tavole sono opera di Arianna Florean. Ricordiamo che la periodicità di questa "collana spin-off" de Le Storio è annuale.

Di Gennaro ha introdotto l'opera con una cover che ritrae il Caravaggio mentre punta il suo pennello verso un dipinto, ma con lo sguardo fisso contro uno strano soggetto che gli sta puntando contro una spada. Il disegno è strutturato con intelligenza e mette a confronto due generi artistici che si incrociano quasi sempre in questo settore: l'arte del disegno e l'arte dell'omicidio.

La trama del primo Speciale Le Storie

bonelli

Giuseppe De Nardo questa volta si è voluto servire del "top", prendendo in prestito per il suo fumetto Michelangelo Merisi da Caravaggio, il genio della pittura che ha rivoluzionato l'arte occidentale. Lo scrittore ce lo presenterà come uno spirito inquieto, impulsivo e forse, addirittura, come un assassino! In tanti lo ammirano e pendono dalla sua bocca, ma molti lo temono e lo odiano con tutto il cuore, al punto da volerlo morto. Nella storia in questione conosceremo due abili mercenari che si sono messi sulle sue tracce, due uomini che sono diversi tra loro e pronto ad affrontarsi con ogni mezzo possibile pur di mettere le mani sulla loro preda. La storia dell'umanità si mescola con l'immaginazione dell'autore Bonelli, il quale è pronto a sorprendere il suo pubblico narrando le peregrinazioni che segnarono gli ultimi anni della vita del Caravaggio.

Video in appendice: il potere di Caravaggio

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: