Vlado, il Brasile dalle lotte di ieri a quelle di oggi, un ebook a fumetti gratuito targato BeccoGiallo

Vlado, il Brasile dalle lotte di ieri a quelle di oggi è il titolo di un graphic novel targato BeccoGiallo e che si può scaricare gratuitamente su internet nel comodo formato ebook. Svelati gli aspetti negativi del Mondiale di Calcio.

BeccoGiallo ha salutato il Mondiale di Calcio 2014 con un messaggio molto severo, racchiuso all'interno del graphic novel intitolato Vlado, il Brasile dalle lotte di ieri a quelle di oggi. Il torneo sportivo più celebre al mondo prende il via oggi, con il big match Brasile - Croazia (per tutte le informazioni sportive tenete d'occhio il nostro Calcioblog.it).

Purtroppo questo evento calcistico non è solo festa e divertimento, ma nasconde dei disagi sociali allarmanti, che BeccoGiallo ha prontamente denunciato attraverso la pubblicazione gratuita, in formato ebook, del fumetto Vlado, il Brasile dalle lotte di ieri a quelle di oggi. Cliccate qui per scaricare e leggere l 'opera sul vostro pc!

Ci troviamo di fronte alla prima prova “a fumetti” di Ivan Grozny (autore con Mauro Valeri di Ladri di Sport, opera uscita per Agenzia X a maggio 2014, e noto per essere il redattore di sherwood.it). Al suo fianco ci sono gli artisti esordienti Giovanni Battistin, Alberto Rizzi e Marco Bellotto. Il loro lavoro non è stato affatto un passatempo, ma si unisce ai cori di protesta che in questo momento stanno preoccupando il Brasile e il mondo intero. Solitamente siamo abituati a trovare il fumetteria/edicola fumetti che trattano lo sport in maniera più serena, invece in questo caso gli autori sono stati spietati e vogliono che il loro messaggio sia ascoltato dai più, in particolare da coloro che sono distratti dalle grandi giocate di Ronaldo, Messi e delle altre superstar di questa Coppa del Mondo 2014.

Una presa di coscienza a fumetti

mondiali calcio 2014 beccogiallo

Vlado, il Brasile dalle lotte di ieri a quelle di oggi è una pillola di giornalismo, voluta per affrontare i Mondiali in Brasile da un’ottica critica e consapevole. E' la biografia sincera di un giornalista pieno di coraggio, un racconto conosciuto da tutti in Brasile, ma sottovalutato in Europa. La BeccoGiallo ha dimostrato di essere consapevole della forza narrativa di quest'opera, poiché sa bene che conoscerne i contenuti significa esser spinti a prendere posizione.

In questo fumetto si parla dei 200 mila sfratti voluti dal governo brasiliano per fare spazio a 5 nuovi stadi, i quali sono costati la vita a numerosi lavoratori. Si parla anche della corruzione negli appalti e degli investimenti stellari, del narcotraffico capillare, dei 37 mila omicidi l'anno e della polizia corrotta...

Video in appendice: mondiali calcio 2014 canzone.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.