Sora no Method, annunciati nuovi membri del cast della serie

Nuovi dettagli in arrivo per la serie di animazione Sora no Method (Method of the Heavens).

Attraverso il sito ufficiale della serie anime "Sora no Method" (Method of the Heavens) sono stati da poco riportati nuovi dettagli in merito al progetto in uscita. Secondo le ultime indiscrezioni, pare che il nuovo anime - la cui uscita è prevista per il mese di Ottobre di quest’anno in Giappone – vedrà la partecipazione di nuovi doppiatori, fra cui Aki Toyosaki, che presterà la voce al personaggio di Yuzuki Mizusaka, Mikako Komatsu sarà Shione Togawa, Inori Minase presterà la voce al personaggio di Noel e infine Kaito Ishikawa darà la voce al personaggio di S?ta Mizusaka.

I doppiatori da poco resi noti si uniranno a quelli annunciati nelle scorse settimane, ovvero Shiina Natsukawa, che darà voce alla protagonista femminile Nonoka Komiya, e Haruka Yoshimura, che sarà invece Koharu Shiihara.

Ma detto questo, quale sarà la trama della serie anime in arrivo? Ecco alcuni dettagli in proposito!

Sora no Method, la trama della serie

Sora no Method

"Sora no Method" (Method of the Heavens) è una serie anime che segue le vicende vissute dai suoi giovani protagonisti, una serie ricca di mistero e di fantasia. Protagonista dell’anime sarà Nonoka una giovane e dolce ragazza che stringerà un’amicizia molto particolare con una misteriosa coetanea di nome Noel. La storia comincia in un giorno d’inverno, quando - grazie al desiderio espresso da un gruppo di ragazzine - si avvererà un vero e proprio miracolo.

L’anime "Sora no Method" sarà realizzato presso lo Studio 3Hz e sarà diretto da Masayuki Sakoi. Detto questo, a noi non rimane a questo punto che attendere ulteriori aggiornamenti e dettagli in merito a questo progetto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN
Foto | adala-news.fr

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.