Tokyo Ghoul, l'anime arriva in contemporanea col Giappone su Popcorntv

Interessante notizia dalla Dynit: in contemporanea con il Giappone, dall'8 luglio gratis su Popcorntv e www.VVVVID.it arriverà l'atteso anime horror Tokyo Ghoul.

Interessante notizia per quanto riguarda l'adattamento anime di Tokyo Ghoul. La Dynit ha fatto sapere che l'anime Tokyo Ghoul arriverà in contemporanea con il Giappone su Popcorntv (dove potremo vederlo gratuitamente) e su www.VVVVID.it. Se tutto andrà in porto e non ci saranno problemi di sorta, ecco che l'anime potremo vederlo a partire dall'8 luglio 2014 ogni martedì alle ore 17.00. La Dynit sottolinea poi più volte come la visione sarà assolutamente gratuita. Beh, che dire? Grazie a Popcorntv per averci portato Tokyo Ghoul (e grazie anche per avermi fatto vedere le puntate di Psycho Pass perse a causa della pessima programmazione di Rai 4 che cambia orario ogni settimana).

Storia di Tokyo Ghoul


Tokyo Ghoul

Tokyo Ghoul nasce come un seinen horror/sovrannaturale/action

scritto e disegnato da Sui Ishida. La sua pubblicazione inizia nel 2011 sulla rivista Shuukan Young Jump di Shueisha: attualmente siamo arrivati al 12esimo tankobon, ma la serie è ancora in corso d'opera. Tokyo Ghoul lo potreste anche conoscere con il titolo originale giapponese di Toukyou Kushu, non ha altri titoli alternativi e al momento non vanta serie collaterali. Esiste però un adattamento anime, quello per l'appunto che verrà mandato in onda in contemporanea col Giappone su Popcorntv e su www.VVVVID.it.

La trama di Tokyo Ghoul di Sui Ishida inizia quando degli strani omicidi cominciano ad accadere a Tokyo. A causa di alcuni indizi trovati sulla cena del crimine, la polizia capisce che i delitti sono stati perpetrati da alcuni tipo di Ghoul divoratori di uomini. I due compagni di università Ken Kaneki (un vero topo di biblioteca) e Hide giungono alla conclusione che i Ghoul stanno cercando di imitare gli esseri umani in qualche modo, ecco perché non sono mai riusciti a vederne uno. Poco a poco i due capiscono che la loro teoria potrebbe essere molto vicina alla realtà. Infatti un giorno in un bar Ken incontra una ragazza di nome Rize. I due sono coetanei e hanno i medesimi interessi, quindi si avvicinano molto... peccato che Rize sia proprio un Ghoul, un mostro che vive per divorare la carne umana. Un giorno una parte di Rize chiamata The Red Child viene impiantata in Kaneki, cosa che lo trasformerà in un Ghoul. Kaneki si trova così intrappolato in un mondo deformato dove gli esseri umani non più in cima alla catena alimentare. Come ne uscirà fuori Kaneki?

Via e foto | Dynit

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.