Dragonero n.14 - Lo sguardo della Bestia, arriva in edicola il fumetto scritto da Luca Enoch

Sta per arrivare nelle edicole italiane Dragonero n.14, con la storia intitolata Lo sguardo della Bestia, scritta da Luca Enoch e offerta dalla Sergio Bonelli Editore.

Dragonero è entrato nel suo momento più caldo. La Sergio Bonelli Editore rilascerà il 9 luglio 2014 l’albo intitolato Lo sguardo della Bestia, cioè il quattordicesimo numero della serie fantasy che sta conquistando i lettori italiani.

Dragonero n.14 è un fumetto abbastanza importante per le varie dinamiche della saga, poiché è arrivato un momento molto atteso e che metterà in evidenza quali sono le vere capacità dell’eroe dai capelli biondi. La bestia citata nel titolo è ovviamente un drago e, come sappiamo, i più grandi romanzieri fantasy della storia hanno considerato queste creature come le più forti e pericolose di tutte. Lo sguardo della bestia è una storia che ci mostra il protagonista andare verso la terra dei draghi, per rimanere braccato da questi mostri “quasi” invincibili. L’avventura è stata scritta e sceneggiata da Luca Enoch, disegnata da Alfio Buscaglia e Walter Trono, mentre la copertina è di Giuseppe Matteoni.

In questa occasione Matteoni si è dovuto superare, illustrando una battaglia spietata tra un minaccioso drago scarlatto e Ian. Il disegno è veramente invitante ed è in grado di stimolare la curiosità di chi non segue la serie, ma si è avvicinato ad un prodotto fantasy televisivo come Games of Thrones.

La sinossi dell'albo

bonelli

Dragonero n.14 - Lo sguardo della Bestia prende il via con un faccia a faccia emozionante: Ian si ritrova di fronte ad un drago appena nato, ma che si dimostra sin da subito un essere estremamente pericoloso. Ma forse non è poi quella mostruosità che tutti si aspettano, visto che in realtà è alla ricerca di aiuto. Il desiderio del drago è chiaro: desidera fortemente tornare nel remoto Continente Nascosto, là dove vivono i suoi simili.

Luca Enoch ha deciso perciò di sorprendere il suo pubblico, andando a concretizzare una insolita alleanza che vede l’Uccisore di Draghi tendere la sua mano alla bestia. I due compiranno in viaggio insieme difficilissimo da affrontare, poiché sulle loro tracce ci sono i temibili Bestiarii, i “cacciatori di mostri”. Un drago è una preda rara e ambita e c’è chi è disposto a tutto pur di catturare questo ambito trofeo!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.