Strobe Edge, il fumetto ottiene un adattamento live action

Live action in vista per la serie a fumetti "Strobe Edge", ad opera di Io Sakisaka.

E' attraverso le pagine della rivista Bessatsu Margaret magazine, di casa Shueisha, che scopriamo che "Strobe Edge", serie a fumetti ad opera di Io Sakisaka, diventerà presto un film live action. La serie a fumetti originale è stata pubblicata in Giappone dal 2007 fino al 2010, proprio sulle pagine della rivista Bessatsu Margaret. In Italia, il fumetto viene invece pubblicato dalla Planet Manga, ed attualmente ne sono usciti 10 volumi. Purtroppo per il momento non sono stati rilasciati molti dettagli in merito al nuovo film in arrivo, ma ulteriori novità ed aggiornamenti saranno senza dubbio rilasciati nei prossimi giorni.

Intanto, per chi non la conoscesse, ecco qual è la trama della serie a fumetti di genere Sh?jo “Strobe Edge”, di Io Sakisaka, autrice di serie di successo come ad esempio “A un passo da te - Ao Haru Ride”, che sarà peraltro presto adattata sia in una versione animata che in una versione live action.

Strobe Edge, la trama della serie

Strobe Edge film

Protagonista della serie a fumetti “Strobe Edge” è la quindicenne Ninako Kinoshita, una ragazzina timida ma estremamente dolce, la quale non si è mai innamorata di nessuno in vita sua. Un giorno però, mentre si trova in treno, la nostra protagonista si imbatte in Ren Ichinose, il ragazzo più popolare e bello della scuola. Ninako se ne innamora quasi immediatamente, ma purtroppo per lei, il ragazzo è da molto tempo fidanzato con un’altra ragazza. Come si evolverà il loro rapporto?

Detto questo, per il momento è tutto, per cui non ci rimane a questo punto che attendere ulteriori aggiornamenti e dettagli in merito al nuovo film live action in arrivo!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.