Maxi Zagor – Il varco tra millenni, la Sergio Bonelli pubblicherà il fumetto di Moreno Burattini

Zagor diventa Maxi a luglio! Arriva in edicola il ventiduesimo Maxi Zagor – Il varco tra millenni, con all’interno una storia scritta da Moreno Burattini con i disegni targati Esposito Bros.

Inizia una lotta senza tempo per Zagor, che prende il via dalla preistoria fino ad arrivare alla Darkwood che tutti conosciamo. Il 17 luglio 2014 la Sergio Bonelli Editore rilascerà il Maxi Zagor n.22 – Il varco tra millenni e ci sarà da divertirsi a spasso nel tempo.

La nuova storia inserita nel semestrale è stata scritta e sceneggiata da Moreno Burattini, mentre i disegni interni sono targati Esposito Bros. e la copertina dal Maestro Gallieno Ferri. L’illustrazione di Ferri farà scendere una lacrimuccia ai più nostalgici. Il suo tratto classico e composto è quel che ci vuole per presentare un volumetto dal sapore di antico. In copertina vediamo il nostro eroe, con alle spalle una parete sulla quale sono presenti graffiti preistorici, mentre di fronte a lui c’è una tigre dai denti a sciabola, pronta a divorarlo.

La sinossi dell’episodio, rilasciata sul portale della Sergio Bonelli Editore, chiarisce molti aspetti di questa vicenda. Infatti, scopriamo che oltre diecimila anni Avanti Cristo, all’interno delle caverne di Meadowcroft, situate in una remota regione dell'attuale Darkwood, c’era una comunità di cavernicoli. Questi vivevano terrorizzati, minacciati da un branco di tigri dai denti a sciabola.

Questi uomini preistorici erano convinti dell’esistenza di alcune divinità malvagie chiamate Smilodonti. Tra di loro c’era un guerriero, noto come Whi-Koah, un uomo coraggioso e convinto di poter uccidere queste bestie, ritenendole mortali e per questo decide di andare da solo a combatterle.

La sinossi del fumetto

bonelli

Il racconto di Moreno Burattini si sposta alcuni millenni più tardi, ma è sempre ambientato negli stessi luoghi. Qui troviamo Zagor, impegnato ad ostacolare i piani di un gruppo di sicari capitanati da Shane e che intendono raggiungere la spedizione del professor Whitney. Il "Doc" Lester sta portando l'antropologo alle grotte di Meadowcroft per studiare alcuni graffiti preistorici. Il punto da raggiungere sarà proprio quello in cui Whi-Koah affrontò epicamente gli Smilodonti. A questo punto, durante un'incredibile lotta, si aprirà un varco tra due epoche tanto distanti nel tempo che renderà il tutto ancora più difficile…

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.