Image Expo SDCC 2014, la Image Comics annuncia i nuovi prodotti

Come sapete, quest'anno la Image Comics ha deciso di spostare la convention Image Expo direttamente nel programma (e nella location) del San Diego Comic-con 2014 dove, un giorno prima dell'apertura ufficiale della kermesse, sono spuntati i primi annunci!

Anticipando tutto e tutti, i ragazzi della Image Comics hanno aperto le danze con il SDCC: Image Expo Keynote Address dove, come andremo a vedere, la casa editrice americana ha anticipato l'uscita di ben 12 nuove testate! A fare da mattatore alla convention è stato nientepopodimeno che Eric Stephenson, editore della Image Comics che, insieme ad altre personalità di spicco quali Todd McFarlane e Marc Silvestri, è stato uno dei fautori del successo della casa editrice. Deciso a voler far si che i prodotti della Image Comics fossero più originali ed intriganti di quelli a cui gli americani sono abituati da anni, Stephenson vuole che i lettori capiscano la storia della sua casa editrice e di quello che è stato pubblicato dagli inizi degli anni novanta ad oggi. Per Stephenson, la Image Comics è sicuramente una "mosca bianca" tra le grandi del fumetto americano (ed ha ragione) e, dopo aver mostrato alla platea un filmato sulla storia della casa editrice, l'editore continua a rimarcare l'importanza dei fumetti "creator-owned" all'interno del panorama fumettistico americano. Una bella conferenza quella di Stephenson dove, invece di attaccare i competitor, l'editore ha voluto far capire alla platea che il fumetto seriale non è morto, ma che è sempre meglio dar modo agli autori e ai disegnatori di esprimersi come meglio credono. Ma ora è giunto il momento di annunciare le novità che la Image Comics pubblicherà da qui a breve!

Image Expo 2014: novità esplosive!

Si parte con Tokyo Ghost, fumetto scritto da Rick Remender (arrivato qui alla sua quarta serie regolare per la Image Comics) e disegnato da Sean Murphy (con colori di Matt Hollingsworth). Chiamato sul palco Remender, Stephenson chiede qualcosa del fumetto all'autore che, giustamente, rimane un po' vago circa i contenuti di questa nuova pubblicazione. Sappiamo però che Tokyo Ghost sarà una specie di sci-fi con richiami ai manga giapponesi in cui Remender, inventata quella che sarà la Los Angeles dell'anno 2189, riverserà in essa tutta l'umanità disastrata di questo futuro apocalittico e senza speranze, dove l'industria del divertimento è l'unica cosa che tiene le redini di un sistema ormai al declino. Finito il capitolo Remender, Stephenson annuncia From Under Mountains, fumetto political-fantasy scritto e disegnato da un team di donne quali Marian Churchland, Claire Gibson e Sloane Leong. Questo è l'esempio perfetto di come la Image Comics intende innovare il mondo del fumetto: tre donne, di tre etnie diverse, affrontano la serializzazione di un fumetto dai contenuti decisamente importanti dove il fantasy, usato come chiave di lettura leggera, andrà a integrare un sistema socio-politico decisamente "pesante" da digerire.

Arriva quindi il turno di Joe Casey che, salito sul palco in giacca e cravatta, annuncia a tutti Valhalla Mad, fumetto che l'autore ha realizzato insieme al disegnatore Paul Maybury. Concepito prendendo spunto dalle prime uscite di Thor scritte da Stan "The Man" Lee e disegnate da Jack "The King" Kirby, Casey lascia intuire alla platea che questo sarà un fumetto decisamente leggero e divertente, dove gli dei scenderanno sulla Terra per "fare baldoria"! Terminato il contributo di Casey, Stephenson annuncia Rumble di John Arcudi (autore) e James Harren (disegnatore), professionisti che hanno lavorato insieme al grande Mike Mignola per la serializzazione di B.P.R.D. della Dark Horse. Poco si sa su questo Rumble che, a detta di Arcudi, dovrebbe essere una specie di Conan con uno spaventapasseri come protagonista...

Annunciato anche il nuovo fumetto di Ray Fawkes (autore di Constantine della DC Comics), che qui si cimenta nella serializzazione di Intersect, fumetto che la Image Comics pubblicherà da novembre 2014. Scritto e disegnato da Fawkes, Intersect sarà un horror misterioso e pieno di incubi, dove "tutto e sbagliato" e dove "tutto è in continuo mutamento".

Pezzi da novanta e giovani leve: la Image Comics è qui!

Dopo l'annuncio di The Humans di Tom Neely/Keenan Marshall Keller (fumetto con protagoniste delle scimmie motocicliste) e Invisibile Republic di Gabriel Hardman/Corinna Bechko (avventura sci-fi con protagonisti un uomo e una donna legati da una serie di eventi decisamente allucinanti), la Image Comics inizia a sfornare i suoi "pezzi da novanta"...e che pezzi! Si parte subito con Southern Cross di Becky Cloonan e Andy Belanger, che presentano al grande pubblico un fumetto horror/mystery/sci-fi incentrato sul viaggio interstellare di una donna (Alex Braith) alla ricerca dei resti umani di sua sorella. La serie sembra molto interessante e, stando alle prime informazioni, la casa editrice americana ha deciso di pubblicarlo sul finire del 2014. Ed ecco che, dopo annunci e rumors vari, viene ufficialmente annunciato Descender, fumetto scritto da Jeff Lemire (autore di Animal Man) e Dustin Nguyen (disegnatore di alcuni importanti lavori per la DC Comics). Previsto per il 2015, Descender sembra ispirato a "...ma anche gli androidi sognano pecore elettriche?" di Philip K. Dick: la storia parla di un piccolo androide che cerca di sopravvivere in un universo dove quelli "come lui" sono vittime della furia di banditi e cacciatori di teste. Un altro fumetto sci-fi, quindi, ma di pregevolissima fattura!

Scorrono tranquilli gli annunci di Drifter (ennesimo fumetto sci-fi scritto da Ivan Brandon e disegnato da Nic Klein) e Tooth & Claw (fantasy scritto dal grande Kurt Busiek e disegnato da Ben Dewey), ma è sul finale che la Image Comics cala il proverbiale "asso dalla manica": ecco Injection, fumetto che Declan Shalvey e Warren Ellis pubblicheranno per la casa editrice americana da aprile del 2015! Gli autori materiali del rilancio di Moon Knight della Marvel sono qui riuniti (Shalvey è sul palco mentre Ellis è in collegamento da un luogo "misterioso") per parlare di questa nuova serie che, descritta come la scoperta dell'umanità di un mondo che diventa sempre più caotico e rumoroso, rimane ancora avvolta nel mistero più totale.

Potete trovare tutte le cover degli annunci dell'Image Expo SDCC 2014 nella gallery qui in basso.

Image Expo SDCC 2014 Cover Gallery

via | Comics Alliance

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.