Sailor Moon Crystal, arriva il visual book ufficiale di Kodansha

Ancora Sailor Moon Crystal: Kodansha ha deciso di far uscire il primo visual book ufficiale dedicato al nuovo adattamento anime, vediamo cosa contiene.

Visto e considerato che passano due settimane fra un episodio e l'altro del nuovo adattamento anime di Sailor Moon Crystal, ecco che ogni tanto arriva qualche notizia a lenire l'attesa. Se non ne avete ancora abbastanza (e come potrebbe essere?) dell'anime di Sailor Moon Crystal, ecco che Kodansha ha deciso di rilasciare il primo visual book ufficiale dell'anime. All'interno troverete informazioni sullo staff e sul cast vocale, sulla realizzazione della serie, ma c'è di più. Qui ci saranno immagini della band Momoiro Clover Z, la quale ricordiamo canta l'opening dal titolo Moon Pride, informazioni su gadget e musica e anche un Dvd dove troverete il trailer. Questo visual book sarà lungo 64 pagine e dovrebbe essere messo in vendita a partire dal 22 agosto 2014. Se volete lo trovate in pre-ordine su Amazon Japan al costo di 1.400 yen, pari a 13.79 dollari o 10.21 euro e rotti. E ricordatevi che a fine luglio escono anche i cd della colonna sonora in due differenti versioni.

Impressioni su Sailor Moon Crystal


Sailor Moon Crystal

Sgombriamo subito il campo dai dettagli tecnici. Sailor Moon Crystal è un nuovo adattamento anime dello shojo fantasy/sci-fi di Naoko Takeuchi, durerà 26 puntate che andranno in onda su Niconico il primo e il terzo sabato di ogni mese, iniziando dal 5 luglio alle ore 19.00. Questo anime viene diretto da Munehisa Sakai per la Toei Animation, mentre alla sceneggiatura abbiamo Yuji Kobayashi e i Momoiro Clover Z sono responsabili dell'opening Moon Pride. Al character design troviamo Yukie Sako, mentre la King Records produrrà la colonna sonora.

Finora ci sono state due puntate: la prima dedicata a Bunny/Usagi/Sailor Moon e la seconda a Ami/Sailor Mercury. Che dire? Le premesse di questo anime erano di realizzare un prodotto più simile, sia come trama che come grafica, allo shojo originale. Diciamo che a livello di trama ci siamo, praticamente i dialoghi ricalcano fedelmente quelli del manga ed essendoci solo 26 episodi, di sicuro non troveremo tutti quei filler riempitivi che interrompevano l'azione.

Dal punto di vista grafico, c'è una maggiore somiglianza con quelli del fumetto: i tratti sono molto più eleganti, meno bambineschi se vogliamo. Anche i colori sono più brillanti e decisi e le trasformazioni realizzate in 3D alla fine convincono. Unico appunto: secondo me fra la prima e la seconda puntata c'è stato un piccolo calo stilistico, ma forse è imputabile anche al fatto che ci sono state più scene svolte a scuola. Può essere che forse l'anime utilizzi un registro più aulico durante i combattimenti o le scene che si svolgono nel passato, mentre per quanto riguarda la vita di tutti i giorni hanno deciso di adottare uno stile un po' più normale. Ma questa è solo una mia impressione.

Ecco qua alcune scene da Sailor Moon Crystal:

Alcune scene di Sailor Moon Crystal

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.