Kangoku Gakuen, adattamento anime per Prison School di Akira Hiramoto

Se siete fan di Kangoku Gakuen o Prison School, il seinen di Akira Hiramoto, allora sarete felici di sapere che sta per arrivare l'adattamento anime.

Oggi niente serie che finiscono, anzi, serie che si ampliano grazie all'arrivo della versione per il piccolo schermo. Sulla sovracopertina del 14esimo tankobon del seinen Kangoku Gakuen di Akira Hiramoto (o Prison School se preferite la versione inglese o quella della Star Comics qui da noi in Italia) è stato annunciato ufficialmente che l'adattamento anime della serie ha finalmente ottenuto il via libera. Il guaio è che l'annuncio non ha specificato niente altro, quindi di fatto non si sa che tipo di anime sarà, se un anime televisivo o un OAV e neanche è stata indicata una data d'uscita. Non ci rimane che attendere ulteriori notizie.

Storia di Kangoku Gakuen o Prison School


kangoku Gakuen

Kangoku Gakuen nasce come un seinen romantico dedicato ad un pubblico decisamente più maturo a causa delle numerose scene ecchi. Scritto e disegnato da Akira Hiramoto, la sua serializzazione comincia nel febbraio 2011 sulla rivista Young Magazione di Kodansha: attualmente la serie si compone di 14 tankobon, ma è ancora in corso d'opera. Kangoku Gakuen non è arrivato nei paesi del Nord America, mentre in Italia viene pubblicato da Star Comics con il titolo di Prison School. La serie non ha saghe collaterali e come titoli possiamo usare sia l'originale giapponese Kangoku Gakuen che la versione inglese Prison School.

La trama di Kangoku Gakuen di Akira Hiramoto è ambientata nella Hachimitsu Academy, una scuola dagli standard molto severi e rigorosi e sottoposta a un rigido codice scolastico. Per la prima volta, però, la scuola sta per compiere un cambiamento enorme: permetterà l'ingresso a dei ragazzi. Infatti fino ad ora la scuola è stata riservata alle sole ragazze.

Fujino Kiyoshi comincia così il suo primo giorno di scuola alla Hachimitsu Academy e rimane scioccato dallo scoprire che oltre a lui ci sono solamente quattro altri maschi nell'intera scuola: il rapporto fra ragazze e ragazzi è di 200 a 1. A complicare le cose ci si mette il fatto che neanche una di queste mille ragazze parlerà mai con loro o anche solo farà amicizia. Ma Kiyoshi e gli altri ragazzi non demordono: sono del tutto intenzionati a scoprire chi sia il misterioso concilio studentesco ombra che sta vietando alle ragazze di interagire con loro e che di fatto li sta trattando come dei prigionieri. Ricordiamo poi che questa serie ha vinto la 37esima edizione degli Annual Manga Awards di Kodansha nella categoria Best General Manga.

Via | AnimeNewsNetwork

Foto | Mangatank

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.