Tokko, live action in arrivo per la serie di Kei Ogawa

Nuovo adattamento live action in vista per la serie a fumetti Tokk? Jimuin Minowa.

Il fumetto “Tokk? Jimuin Minowa” ad opera di Kei Ogawa ha ottenuto un nuovo adattamento live action, adattamento che vedrà la partecipazione di Toshio Matsumoto (Matsu), membro della band EXILE (di cui potete vedere un video qui sopra), e che sarà lanciato in Giappone a partire dal prossimo 2 Ottobre 2014 sui canali YTV e NTV, con il titolo “Binta! ~ Bengoshi Jimuin Minowa ga Ai de Kaiketsushimasu”. Fra i membri del cast della serie live action troveremo anche Sayaka Yamaguchi, che sarà il co-protagonista della serie, nei panni dell'avvocato Natsumi Takada, e Masahiko Nishimura, che invece interpreterà il ruolo del proprietario dello studio legale, che prova un forte senso di ostilità nei confronti di Minowa e Natsumi.

Detto questo, per chi non la conoscesse, la serie a fumetti “Tokk? Jimuin Minowa” è stata lanciata nel 2013 sulle pagine della rivista Young Magazine di casa Kodansha, ed il secondo volumetto è stato pubblicato lo scorso Dicembre 2013.

Ma detto ciò, ecco qual è la trama della serie che ha ispirato questo nuovo progetto.

Tokk? Jimuin Minowa, la trama della serie

Tokko Jimuin Minowa

La serie a fumetti "Tokk? Jimuin Minowa" è una commedia legale che ruota intorno alle vicende vissute da Minowa, ex capo di una gang di motociclisti che – nonostante in realtà non abbia alcuna conoscenza della legge - ha trovato lavoro come impiegato presso uno studio legale. Il nostro protagonista ha scelto di rigare dritto per aiutare la sorellina, della quale deve prendersi cura.

Il fumetto di Kei Ogawa ha riscosso davvero un buon successo, tanto da essersi accaparrato il premio per il sessantacinquesimo Chiba Tetsuya Award nella categoria Giovani. Detto questo, attendiamo come sempre ulteriori aggiornamenti e dettagli in merito a questo nuovo progetto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.