One Piece, spoiler capitolo 758

Scusandoci per aver pubblicato in ritardo gli spoiler di Naruto e One Piece, vi presentiamo ora il capitolo 758 del fumetto di Eiichiro Oda che, come andrete a leggere, è entrato qui in nel vivo dell'azione!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 757 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 758.

Riassunto e spoiler capitolo 757 (link)

Spoiler capitolo 758

Rufy e Law sono riusciti ad arrivare all'ultimo piano del Nuovo Altopiano Reale e, liberato il chirurgo dalle manette, i due si apprestano ad entrare nel Palazzo Reale. Diamante cerca qui di opporsi con tutte le sue forze, ma Kyros ricorda al nemico che ora deve vedersela con lui mentre Rebecca, in un brevissimo dialogo con Rufy, risponde all'amico pirata dicendo che è finalmente felice di poter rivedere suo padre. Rufy saluta quindi Rebecca dopo averla ringraziata a dovere e, quando la ragazza chiede a "Lucy" se sconfiggerà davvero Doflamingo, questo risponde dicendo che il suo vero nome è Rufy e che sconfiggerà sicuramente il nemico! Quando Diamante sente che Rufy si è di nuovo proclamato come il futuro Re dei Pirati, questo si arrabbia tantissimo con il capitano dei Mugiwara e, furioso per come stanno andando le cose, l'agente usa la sua spada "modellabile" per attaccare Law "il traditore". Agguantato Rufy per la camicia, Law usa il suo "Shambles" per entrare all'interno del palazzo insieme al pirata, evitando così l'attacco di Diamante.

Entrati all'interno del Palazzo Reale, Rufy nota che l'abilità "Shambles" di Law è davvero molto utile e il chirurgo, ricordando che questa tecnica è davvero molto stancante, si dichiara tutto sommato soddisfatto per come il capitano dei Mugiwara sia riuscito a far si che lui potesse risparmiare le forze fino allo scontro finale con Doflamingo. Prima di entrare a palazzo, Law deve effettuare una piccola operazione su se stesso per estrarre dei proiettili di piombo rimasti nel suo corpo dopo lo scontro con Doflamingo e, irritato dalla cosa, il pirata non vede l'ora di poter restituire il favore al nemico. I due però non sanno che Sugar è li ad attenderli e che, infuriata come non mai per aver perso tutti i giocattoli che aveva accumulato in dieci anni di servizio, la donna non vede l'ora di poterli toccare per cancellare così le loro esistenze dalla faccia della Terra!

Intanto, sul Vecchio Altopiano Reale, Usopp sembra qui informato in merito a quanto sta succedendo a Rufy e Law all'interno del Palazzo Reale e, ben conscio di cosa succede quando Sugar tocca qualcuno, il cecchino dei Mugiwara vuole impedire a tutti i costi che l'agente tramuti in giocattoli i suoi due amici. La cosa che fa arrabbiare di più Usopp è il fatto di perdere tutti i ricordi su Rufy che, oltre ad essere il suo capitano, è di sicuro l'amico più fedele del cecchino. Kinemon cerca di far ragionare Usopp, ma invano: nonostante il samurai faccia notare ad Usopp che il Nuovo Altopiano Reale è troppo distante dalla posizione in cui si trovano adesso, il cecchino dei Mugiwara pianta la sua nuova fionda nel terreno dicendo che non permetterà a Sugar di toccare Rufy e Law, e lo farà facendo quello che gli viene meglio...sparando! Kinemon dice ad Usopp che non ha nessun supporto visivo e questo, preoccupato dal fatto che gli amici non rispondono più al DenDenMushi, dice che non c'è tempo da perdere e che deve almeno provare a capire come poter essere di supporto ai compagni. Convinti dalla buona fede di Usopp, Kinemon e Kanjuro offrono il loro aiuto al cecchino mentre Re Riku, insieme a Tank e Hack, si offre di fermare i cittadini che stanno salendo sulla scalinata erroneamente creata dal samurai. Re Riku dice ai suoi uomini di provare a fermare i cittadini senza far loro del male e, anche se la cosa sembra impossibile, questo vuole comunque provare ad evitare che le sue mani e quelle dei suoi soldati siano di nuovo sporche di sangue. Ce la faranno Re Riku e gli altri a dare ad Usopp il supporto necessario?

Confortato dal supporto di Re Riku e degli altri, Usopp si prepara qui a provare un colpo praticamente impossibile e, aiutato da Viola, il cecchino viene informato dalla donna su tutto quello che sta avvenendo ora all'interno del Palazzo Reale. La figlia di Re Riku, usando il suo Seringan, dice ad Usopp che Sugar è ormai molto vicina a Rufy e Law e, mentre il cecchino prepara il suo colpo, i cittadini riescono a scalare l'ultimo piolo della rete di Kanjuro, arrivando quindi al piano dove si trova il gruppo! Kinemon e Kanjuro si uniscono a Re Riku e ai suoi uomini e, mentre questi cercano di recuperare un po' di tempo per Usopp, il nostro cecchino preferito chiede a Viola di non distrarsi e di rivelargli la posizione esatta del giardino in cui si trovano Rufy e Law. Ricevute da Viola tutte le coordinate, Usopp riesce ad inquadrare quella che dovrebbe essere la finestra che gli permetterà di colpire Sugar che, a quanto pare, si è presentata davanti ai due pirati (che, ovviamente, non sanno chi sia il realtà la bambina). Sicuro come non lo è mai stato in tutta la sua vita, Usopp dichiara che prendere il mare senza Rufy non avrebbe più senso e così, caricato il colpo, il cecchino si appresta a sparare il suo Great Kuro Kabuto nella direzione inquadrata insieme a Viola. Ma qui avviene qualcosa di strano: proprio mentre Usopp si apprestava a sparare questo colpo alla cieca, il nostro riesce ad inquadrare delle auree nella direzione indicata da Viola e, capito esattamente dove si trova Rufy, il nostro è finalmente pronto a lanciare il Great Kuro Kabuto!

Il colpo, chiamato da Usopp Mimomushi Boshi, è stato calcolato dal cecchino con estrema precisione, sfruttando qui sia il vento che le varie diagonali di lancio: il colpo sembra andare più in basso rispetto al Palazzo Reale, ma Usopp a piazzato nella bomba due booster che permettono al proiettile di arrivare dritto dritto al bersaglio...e proprio nel momento in cui Sugar sta per offrire un acino d'uva a Rufy! Il proiettile usato da Usopp altro non è che un disegno/pupazzo della sua stessa faccia nella medesima espressione in cui ha steso Sugar per la prima volta e, venuta a contatto con l'oggetto creato con l'abilità di Kanjuro, la bambina collassa al suolo spaventata! E così, mentre i cittadini provano ad agguantare Usopp (che viene difeso da una Viola in lacrime), scopriamo che i nostri sono stati tutti catturati dagli abitanti di Dressrosa! Ma grazie a Viola sappiamo anche che Usopp è riuscito nel suo intento e così, arrivati faccia a faccia con Doflamingo, Rufy e Usopp rispondo al nemico (accompagnato da Trebol) dicendo che sono arrivati nella sua stanza per spaccargli il muso! Doflamingo sembra deluso dalla risposta dei due pirati anche se, come sempre, il ghigno malefico del nemico non promette assolutamente nulla di buono...

via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.