Cyclops Shojo Saipu, il fumetto finirà a Settembre

Sta per giungere al termine la serie a fumetti Cyclops Sh?jo Saip?.

La serie a fumetti “Cyclops Sh?jo Saip?”, ad opera di Yasu Tora, sta per giungere al termine. L’annuncio è stato lanciato attraverso le pagine della rivista Weekly Young Jump magazine di casa Shueisha, dove è stato specificato che il fumetto terminerà entro i prossimi due capitli, e che quindi potrebbe chiudere i battenti proprio alla fine di Settembre, sulle pagine del quarantatreesimo numero della stessa rivista. La serie a fumetti è stata lanciata da Tora a partire dal 2011, dopo la pubblicazione di alcuni capitoli “one shot”, e la Shueisha ha pubblicato il terzo volumetto lo scorso Gennaio 2014 in Giappone.

Come vi avevamo raccontato, il fumetto ha ispirato anche la realizzazione di un web anime, il cui primo episodio è stato trasmesso nel 2013 sul sito ufficiale della Young Jump. Ogni episodio dura circa 2-3 minuti.

Ma detto questo, ecco qual è la trama della serie a fumetti che sta ormai per chiudere i battenti!

Cyclops Sh?jo Saip?, la trama della serie

Cyclops Shojo Saipu

Quella ad opera di Yasu Tora è una gag comedy di genere yonkoma che ruota intorno alle vicende vissute da una giovane studentessa di nome F?ka, ma da tutti chiamata Sh?jo Saipu (ovvero "la ragazza ciclope") per via della sua alta statura e della sua pettinatura, che le lascia scoperto solamente un occhio. Sin da quando era bambina, la nostra protagonista è sempre stata innamorata del suo fratello maggiore, ed ha sempre desiderato di sposarsi con lui. Ora che F?ka è giunta nella fase dell’adolescenza, ha deciso di mettersi all'opera per realizzare il suo desiderio. Ma come si evolverà questo intricato e strano rapporto?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.