L'attacco dei giganti, Hajime Isayama risponde ad alcune domande sui personaggi

Molto gentilmente Hajime Isayama di L'attacco dei giganti ha dato qualche risposta in merito ai personaggi di Shingeki no Kyojin.

Quante domande vi state facendo in merito ai Giganti di Hajime Isayama? Per ogni risposta che dà nei nuovi volumi di L'attacco dei giganti, mille altre domande saltano fuori. Ci sono veramente tantissime cose di cui non siamo sicuri riguardo la figura dei Giganti in L'attacco dei giganti. A dire il vero adesso sappiamo chi sono alcuni di loro, più o meno sappiamo come funzionano, ma in realtà non siamo davvero sicuri di saper da dove vengano, come siano arrivati fin qui e perché lo abbiano fatto. Ma pare che sia una la domanda fondamentale che necessita di una risposta: Quali sono le misure del Gigante femmina? Ecco che allora Hajime Isayama ha deciso di rispondere ad una sessione di domande comparse sul numero di ottobre della rivista Bessatsu Shonen Magazine, rivista sulla quale viene per l'appunto pubblicato L'attacco dei giganti. Andiamo dunque a conoscere le risposte alle domande fondamentali fatte dai fan ad Hajime Isayama.

L'attacco dei giganti, Hajime Isayama e le misure del Gigante femmina


L'attacco dei giganti Gigante femmina

La prima domanda rivolta dai fan ad Hajime Isayama è stata per l'appunto quella sulle misure del Gigante femmina in L'attacco dei giganti. Certo, uno poteva calcolarsele a mano, ma se c'è il mangaka che ci fornisce la risposta ufficiale perché fare tanta fatica? Le misure del Gigante femmina sono: B860, W660, H860. Ma ci sono altre domande importanti come questa. Eren preferisce i dolci o bere? Isayama sostiene che Eren preferisca mangiare dolci. Terza domanda: Armin ha mai pensato di tagliare i suoi capelli più corti? Isayama ribadisce che la sua acconciatura non è mai cambiata da quando lui possa ricordare. Quarta e ultima domanda: Cosa fanno Bertholt e Reiner per alleviare lo stress? Secondo Isayama fanno delle flessioni. E questo è tutto, tutte le altre domande dovranno attendere ancora un po' la risposta.

Per quanto riguarda il Gigante femmina, ricordiamo che è un gigante alto 15 metri, senza pelle come il Gigante colossale. E' molto agile, abile nel combattimento corpo a corpo e può cristallizzare parti del suo corpo, creando una sorta di corazza simile a quella del Gigante Corazzato. Può anche chiamare a sé gli altri Giganti per farsi mangiare e può rigenerare velocemente le ferite concentrandosi su un unico punto. Il Gigante femmina è in realtà la recluta Annie Leonhart, facente parte dello stesso anno di Eren. Si classifica quarta nel suo corso, è abilissima nel combattimento corpo a corpo ed è molto agile. E' una solitaria, in veste di Gigante femmina cerca in tutti i modi di rapire Eren, ma viene sconfitta e si iberna in una sorta di bozzo di ghiaccio per non rivelare i suoi segreti.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.