My Wife is Wagatsuma-san, sta per finire lo shonen di Yuu Kuraishi

In Giappone sta per finire lo shonen sovrannaturale/sci-fi My Wife is Wagatsuma-san di Yuu Kuraishi: la serie si concluderà il 24 settembre 2014.

Ancora una serie che sta per finire in Giappones. Sul suo account Twitter il mangaka Yuu Kuraishi ha annunciato lo scorso mese che il suo shonen sovrannaturale/sci-fi My Wife is Wagatsuma-san (Wagatsuma-san ha Ore na Yome se preferite il titolo originale giapponese) finirà sul 43esimo numero della rivista Weekly Shonen Magazine di Kodansha, quello in uscita a partire dal 24 settembre 2014. La conferma della conclusione è arrivata anche dal 42esimo numero del magazine. Per l'occasione Kuraishi ha spiegato che è difficile e impossibile stare dietro alla fitta scaletta di un mangaka e lavorare contemporaneamente in un ristorante.

Storia di My Wife is Wagatsuma-san


My Wife is Wagatsuma-san

My Wife is Wagatsuma-san nasce come uno shonen sovrannaturale/sci-fi dedicato alla vita scolastica, scritto da Yuu Kuraishi e disegnato da Keishi Nishikida. La sua serializzazione era cominciata sulla rivista Weekly Shonen Magazine nel 2011: attualmente la serie si compone di undici tankobon, mancano ancora quelli conclusivi che raccolgono gli ultimi capitoli pubblicati. My Wife is Wagatsuma-san è arrivato nei paesi del Nord America grazie a Kodanha Usa e Crunchyroll, lo potreste trovare indicato con il titolo originale di Wagatsuma-san ha Ore na Yome e non vanta serie collaterali.

La trama di My Wife is Wagatsuma-san di Yuu Kuraishi e Keishi Nishikida racconta la storia di Aoshima Hitoshi, uno studente del secondo anno delle superiori che desidera tantissimo avere una fidanzata. Un giorno, senza nessun motivo apparente, si sveglia dieci anni nel futuro e si ritrova sposato con la ragazza più bella della scuola, Wagatsuma Ai. Come hanno fatto a passare da semplici conoscenti a marito e moglie? Un duo assolutamente da conoscere.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.