Y?ki Y?na wa Y?sha de Aru, spot TV per la serie di animazione

La Pony Canyon ha iniziato a trasmettere uno spot tv per la serie di animazione Y?ki Y?na wa Y?sha de Aru.

In arrivo dal mese di ottobre, la serie di animazione Y?ki Y?na wa Y?sha de Aru. Le quattro voice actresses canteranno la opening dal titolo Hoshi to Hana (Stars & Flowers) e la ending Aurora Days.

Già noti cast e staff: Suzuko Mimori (Btooom!, Love Live!) presterà la sua voce a Mimori T?go, fanciulla che fa parte dello "Hero Club". Il resto del cast comprende: Haruka Terui che darà voce alla protagonista femminile Y?ki Y?na, Yumi Uchiyama nei panni di Fu Inubozaki, infine Tomoyo Kurosawa come Itsuki Inubozaki.

Ecco lo staff: Seiji Kishi (Persona 4 The Animation, Danganronpa The Animation) dirige la serie di animazione basata sul progetto originale di Takahiro (Akame ga KILL!) per lo Studio Gokumi. Makoto Uezu si occuperà della composizione della serie, mentre BUNBUN curerà il characters design.

In breve, la trama:

Yuki-Yuna-wa-Yusha-de-Aru-620x350

siamo di fronte alla vita quotidiana di alcune fanciulle. La vicenda si svolge in un mondo parecchio diverso dal nostro: è l'anno 300 dell'era delle divinità. Y?na Y?ki vive una vita estremamente ordinaria, è una normale studentessa iscritta al secondo anno delle scuole medie, e fa parte di questo Hero Club. Tutti coloro che ne fanno parte sono coinvolti nella misteriosa attività chiamata Vertex. F? Inub?zaki è iscritta al terzo anno ed è la presidentessa di tale particolare club, di cui fa parte anche la sua sorellina Itsuki Inub?zaki.

Alla vista sembra la classica serie in cui studiamo la vita quotidiana di alcune giovani ragazze, mi viene il dubbio però che ci siano svariati colpi di scena legati a questo "Hero club": il nome vorrà suggerirci qualcosa no?

Appuntamento sulla rete nipponica MBS dal mese di ottobre.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.