Saluti e Bici, Becco Giallo pubblicherà il nuovo graphic novel di Lise e Talami

Saluti e Bici è il nuovo graphic novel realizzato da Alessandro Lise e Alberto Talami, che sarà rilasciato in fumetteria da Becco Giallo a partire dal 25 settembre.

Alessandro Lise e Alberto Talami sono tornati con un graphic novel tutto nuovo che sarà pubblicato da Becco Giallo, a partire dal 25 settembre 2014. Il titolo della nuova opera è Saluti e Bici, e parla proprio dell'importanza di un mezzo come la bicicletta, esaltandolo del tutto.

Nella presentazione del volume a fumetti viene chiarito che la bicicletta è l'unica cosa su cui si potrà sempre contare. La vita porta con sé ogni giorno troppe difficoltà: il futuro non appare roseo ed è sempre più difficile avere un lavoro, una casa, il giusto denaro per sopravvivere. Quando si è al freddo e si è assaliti dalla tristezza, basta avere un pensiero felice: la bicicletta!

I testi di questo fumetto sono stati realizzati da Alessandro Lise, mentre ai disegni ci ha pensato Alberto Talami. Queste le caratteristiche del volume targato Becco Giallo: 192 pagine, brossura con sovraccoperta, colori.

Il disegno e la grafica di copertina sono stati concepiti con un tocco di eleganza al quanto geniale, in particolare per un dettaglio non di poco conto: la figura bianca dell'uomo, posato sulla sella, che accoglie il titolo, creando un forte contrasto con il resto.

Alessandro Lise e Alberto Talami si sono già fatti notare con il graphic novel Quasi quasi mi sbattezzo, ma questa volta hanno deciso di cambiare completamente genere, proponendo una "divertente pedalata" per far riscoprire al loro pubblico quel mezzo che, più di tutti, riesce ad unire l'ecologia, lo sport ed il gioco.

A spasso nel tempo in bicicletta

beccogiallo

Sono partiti dall'invenzione della Ruota, fino ad arrivare alla Critical Mass, passando dalla descrizione di Alfonsina - la prima e unica donna che ha partecipato al Giro d’Italia - al World Naked Bike Ride. Addirittura hanno parlato dei metodi per riparare una gomma bucata, raccontando anche un viaggio nei Mitocondri. Grazie a Saluti e Bici avrete tra le mani quello che è stato descritto come "un sillabario totalmente arbitrario di storia, manutenzione e politica" completamente dedicato al mondo delle biciclette.

Video in appendice: la storia della bicicletta.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

2 commenti Aggiorna
Ordina: