Rage of Bahamut, promo video per la serie di animazione in uscita

Rage of Bahamut si presenta assai bene: la serie di animazione è in arrivo!

Rage of Bahamut pare assai appassionante alla vista: guardando il promo video infatti ci saranno scontri, combattimenti, il sangue scorrerà a fiumi e mi sembra che anche i protagonisti abbiano il loro perchè!

La serie di animazione è ispirata al gioco di carte collezionabili "Shingeki no Bahamut Genesis": l’applicazione per smartphone è stata lanciata nel 2012, riscuotendo un buon successo fra i giocatori. Il gioco di avventura permette infatti di affrontare missioni e fronteggiare sfide sempre nuove ed appassionanti.

Ma affrontiamo subito il cast:


Rage of Bahamut

Hiroaki Hirata avrà la parte di Lavalley, Megumi Han sarà Jeanne Darc, Hiroshi Iwasaki darà voce a Bacchus, Showtaro Morikubo vestirà i panni di Hansa, Masakazu Morita come Azazel, Eri Kitamura sarà Kerberos, Hiroyuki Yoshino come Favaro, Go Inoue presterà voce a Kaisar, infine Risa Shimizu nei panni di Amira.

Noto lo staff: direzione affidata a Keiichi Satou (Tiger & Bunny, live-action Black Butler) per lo studio MAPPA, Naoyuki Onda (Berserk: The Golden Age Arc I - The Egg of the King, The Animatrix's Detective Story) si occupa del character design e allo stesso tempo della parte di animazione, Yoshihiro Ike (Tiger & Bunny, Karas) sceglie le musiche, infine Keiichi Hasegawa ( Astro Boy, The Big O, Zoids) comporrà i testi.

Non sono una grande esperta del campo carte, ma a quanto colgo, ogni giocatore sceglie da che parte stare: esseri umani, divinità o demoni. Dopo la scelta, insieme ai compagni di gioco cerca di costruirsi una squadra più forte possibile, accumulando un solo genere di carte. Detto ciò, gli sfidanti "lottano" per vincere più punti possibili durante le " Holy Wars" ( guerre sante!). Scopriremo meglio come funzionano le cose visionandole dal vivo durante l'animazione, fortunatamente!

Appuntamento per il debutto della serie fissato al 6 ottobre sulla rete televisiva Tokyo MX.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.