Death of Wolverine: The Logan Legacy #2, X-23 protagonista della storia

Il segreto di Pulcinella è stato svelato da tempo: Wolverine morirà. Ma come reagiranno i vari personaggi del Marvel Universe quando sapranno che Wolverine non c'è più?

La Marvel ha pensato bene di narrare il periodo post-mortem di Wolverine e le reazioni dei personaggi più legati a Logan con l'uscita della miniserie di storie autoconclusive Death of Wolverine: The Logan Legacy dove, uno per uno, ci verrà mostrato come tutti gli amici ed i nemici del mutante canadese affronteranno la scomparsa del supereroe. Daken (il figlio "legittimo" di Logan), Sabretooth (storica nemesi del personaggio), Lady Deathstrike e Mistique sono alcuni i protagonisti annunciati dei sette albi in questione, ma c'è sicuramente un personaggio che più di tutti ha sofferto nell'apprendere della morte di Logan: X-23. Ed è proprio a Laura Kinney che Tim Seeley (autore) e Ariela Kristantina (disegnatrice) dedicheranno la seconda uscita di Death Of Wolverine: The Logan Legacy dove, come avete intuito, saremo testimoni dell'angoscia che X-23 proverà nel sapere che il suo amico, mentore e padre "putativo" è ormai passato a miglior vita.

X-23 e l'elaborazione del lutto di un clone...

Death-of-Wolverine-The-Logan-Legacy-2-Preview-Pics-Immagini-Images-Cover

Chi conosce un po' la storia editoriale di X-23 sa che la ragazza, nata senza padre perché figlia di un esperimento genetico compiuto da sua madre (la genetista Sarah Kinney) su se stessa, è stata usata dall'agenzia Facility (gruppo di scienziati che cercavano di ricreare l'esperimento Arma X) come killer a pagamento per rientrare nelle spese delle ricerche effettuate in laboratorio. Dopo una serie di eventi molto traumatici, Laura "X-23" Kinney riuscì ad arrivare a Logan e, dopo uno scontro con il mutante canadese, la ragazza venne riconosciuta ed addestrata dal grande Wolverine. Insieme a Logan, Laura riuscirà a dimenticare per un po' gli orrori che ha vissuto quando era al soldo della Facility, ma il temperamento focoso della mutante sarà sempre causa di grandi problemi per tutti quelli a cui sta a cuore il destino di questa ragazza, Wolverine incluso. Per sfruttare il potenziale di Laura, Logan proverà a farla entrare in vari supergruppi più o meno ufficiali, ma il tutto si è sempre risolto con un buco nell'acqua. Ed ora che Wolverine non c'è più, Laura ha perso l'unica ancora di salvezza dove sapeva di aggrapparsi quand'era in difficoltà...

Sarà qui molto bello scoprire come Laura reagirà alla morte di Logan perché, e le prime immagini dell'albo ce lo mostrano chiaramente, X-23 ha subito dato di matto decidendo di andarsene dalla scuola per mutanti che stava frequentando per provare a reintegrarsi nuovamente con il mondo supereroistico marveliano. Orfana per la seconda volta, X-23 sembra qui intraprendere un viaggio da vagabonda che la porterà verso il destino che Tim Seeley e Ariela Kristantina hanno in serbo per lei e che, secondo me, sarà qui costellato di ricordi e rimpianti pesanti come macigni e duri come gli artigli di adamantio del mutante scomparso.

Giusto per ricordarci quanto è bello vedere X-23 in azione, vi posto qui la video/preview del personaggio in Marvel Vs Capcom 3, dove la nostra Laura da il meglio di se per la gioia dei videogiocatori! Ah, vi invito soprattutto a vedere le immagini in anteprima del volume, perché i disegni sono davvero fantastici!


via | Comic Book Resources

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.