Sui Ishida di Tokyo Ghoul lancia una nuova serie su Young Jump di Shueisha

Qualcosa si muove sulla rivista Young Jump di Shueisha per quanto riguarda Tokyo Ghoul: sono comparse alcune significative immagini sul sito web, promosse da Sui Ishida. Ed è stato rivelato che il mangaka sta per lanciare una nuova serie.

Qualcosa si sta muovendo in casa Shueisha per quanto riguarda il seinen horror Tokyo Ghoul. Se vi ricordate da poco avevamo dato l'annuncio della fine del manga, ma adesso pare che sul sito ufficiale della rivista Young Jump di Shueisha sia comparso un lancio promozionale proprio di Tokyo Ghoul, lancio realizzato dal mangaka Sui Ishida. In pratica si è trattato di due immagini dove compariva la scritta Tokyo Ghoul, ripetuta continuamente sullo sfondo con un grosso :re scritto dietro il testo in bianco. Quindi un Tokyo Ghoul:re a casa mia vuol dire che il seinen sta per ritornare in qualche modo.

Ma la storia non finisce qui. A poche ore di distanza ecco l'annuncio che risolleverà il morale dei fan: sul 45esimo numero della rivista Young Jump di Shueisha è infatti stato svelato che Sui Ishida intende lanciare una nuova serie scioccante. Questa serie dovrebbe fare capolino sul prossimo numero del magazine, quello che sarà messo in vendita a partire dal 16 ottobre. Il nuovo manga avrà diritto a un primo capitolo di 45 pagine con tanto di pagina di apertura a colori e comparirà anche sulla cover del magazine. La rivista ha anticipato che "La leggenda ha un principio. Se sarete testimoni di questo inizio, sarà un momento che non dimenticherete mai nella vostra vita!!". La domanda è: si tratterà di un prequel di Tokyo Ghoul? Se sommiamo l'immagine comparsa sul sito web di Young Jump e questo nuovo annuncio appare assai probabile, ma tutto deve essere ancora confermato.

Storia di Tokyo Ghoul


Tokyo Ghoul

Tokyo Ghoul nasce come un seinen horror/fantasy/sovrannaturale con un tocco di mystery/psicologico (il titolo originale giapponese sarebbe Tokyo Kushu). Scritto e disegnato da Sui Ishida, la sua serializzazione era cominciata nel 2011 sulla rivista Young Jump di Shueisha: in totale la serie si compone di 14 tankobon. Ricordiamo come il 14esimo e ultimo volume di Tokyo Ghoul e il Tokyo Ghoul illustration collection verranno messi in vendita contemporaneamente in Giappone il 17 ottobre. Il libro a colori di Tokyo Ghoul dovrebbe comprendere anche alcune scene mai pubblicate in precedenza con anche il commento dell'autore. Inoltre pare che anche la stessa serie di immagini che aveva pubblicizzato l'uscita simultanea delle due opere riportasse le parole "and more...!" e anticipasse un nuovo lancio da parte di Ishida. Cosa che è stata adesso confermata anche dal sito con quel sospetto ":re". Aggiungiamo poi che lo stesso Ishida lo scorso mese aveva rivelato su Twitter che un importante annuncio sarebbe comparso o su Young Jump o sul sito web di Tokyo Ghoul. Tokyo Ghoul non è arrivato nei paesi del Nord America, mentre in Italia verrà edito da Jpop. Esiste anche un adattamento anime televisivo di Tokyo Ghoul, andato in onda da pochissimo a luglio e uno spin-off, Toukyou Kushu Jack.

La trama di Tokyo Ghoul di Sui Ishida inizia con alcuni strani omicidi accaduti a Tokyo. A causa delle scene del delitto, la polizia conclude che gli attacchi sono il risultato di alcuni Ghoul mangia-uomini. I compagni di college Kaneki e Hide capiscono che i Ghoul stanno imitando gli esseri umani in modo da confondersi fra di loro e da non farsi notare. Poco a poco i due realizzano che quella che era cominciata come una teoria è più vicina alla realtà di quanto non pensassero.

Via | AnimeNewsNetwork - ANN

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.