L'attacco dei giganti, l'escape game real-life sbarca all'estero

Pare che l'escape game real-life (gioco di fuga in real-life) dedicato a L'attacco dei giganti approderà fuori dal Giappone. In particolare la prima tappa sarà Singapore.

Lo dirò solo una volta: deve arrivare anche in Italia, voglio giocarci pure io! Ok, adesso passiamo alla notizia vera e propria, scusate il momento di esaltazione. Il numero di novembre della rivista Bessatsu Shonen Magazine di Kodansha ha annunciato che l'escape game real-life di L'attacco dei giganti (Shingeki no Kyojin o Attack on Titan, scegliete la versione che preferite) andrà oltreoceano. Ecco cosa diceva l'annuncio dell'evento: "Rispondendo alle appassionate richieste, l'attrazione attacca il mondo! Iniziando da Singapore, gli eventi oltreoceano hanno ottenuto il via libera". Il che significa che Singapore è solo la prima tappa dell'escape game dedicato a L'attacco dei giganti, quindi c'è anche speranza qui da noi.

Che cos'è l'escape game di L'attacco dei giganti?


L'attacco dei giganti escape game

Gli escape game tradotti in italiano sono quei classici giochi di fuga dove mettendo insieme indizi e risolvendo rompicapi si cerca di fuggire da un determinato scenario. Ce ne sono parecchi anche in versione flash online, alcuni facili da risolvere, altri veramente macchiavellici. Ecco che ispirati da L'attacco dei giganti è stato realizzato questo evento noto come l'escape game di L'attacco dei giganti, solo che è real-life, quindi si gioca dal vivo in prima persona.

Il magazine, dopo aver rivelato che la prima tappa oltreoceano dell'escape game di L'attacco dei giganti sarà Singapore ha svelato che il gioco arriverà anche a Okinawa il 9 novembre. I biglietti costeranno 3.000 yen (21 euro e rotti) se presi in pre-ordine, 3.500 yen (25 euro e rotti) se comprati sul posto.

Nell'escape game di L'attacco dei giganti, i giocatori dovranno cooperare fra di loro per risolvere enigmi in modo da ottenere oggetti e password di cui avranno bisogno per attuare la loro fuga. In questo caso la particolarità sta nel fatto che i giocatori cominciano il gioco nei panni di reclute del Corpo di Ricognizione che stanno per diplomarsi ed entrare a far parte dei Survey Corps (i cosplayer in questo caso sono i benvenuti). All'improvviso l'evento di diploma viene interrotto dall'attacco dei Giganti che irrompono nella cittadella: i giocatori avranno un'ora di tempo per cercare di fuggire. Ricordiamo come in passato escape game in real-life siano stati dedicati ad Evangelion a San Francisco e a Detective Conan nella città di Takamatsu.

Via | AnimeNewsNetwork

Foto | Gentokyo.moe

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.