New York Comic-con 2014, Secret Wars sarà pubblicato dalla Marvel a maggio 2015

Jonathan Hickman e Esad Ribic lavoreranno insieme sulla nuova saga Marvel Comics intitolata Secret Wars, che dovrebbe uscire negli Usa il prossimo maggio.

C'è sempre tempo per condurre una "guerra segreta" in casa Marvel Comics. La casa editrice ha annunciato che pubblicherà un nuovo progetto della durata di un anno, intitolato Secret Wars, che sarà affidato allo sceneggiatore Jonathan Hickman ed al disegnatore Esad Ribic.

La notizia è spuntata durante l'evento Avengers S.T.A.T.I.O.N. (vera e propria anteprima del New York Comic-con 2014), tenutosi la scorsa notte a Time Square. E' stato aggiunto che la nuova, grande saga prenderà il via a maggio 2015 e consisterà in una battaglia cosmica a grande scala che coinvolgerà tutto il Marvel Universe. Ovviamente, il titolo prende spunto dalla celebre miniserie degli anni '80, che ormai è diventata un punto di riferimenti per tutti gli appassionati di comics e un "argomento distintivo" per la Casa delle Idee.

Dan Buckley ha presentato il progetto, rivelando di aver preferito questa volta guardare al passato, per spingere i vari personaggi nel futuro, così da regalare nuove emozioni ai lettori di ogni età. Ricordiamo che l'originale Secret Wars è stato pubblicato dal maggio 1984 all'aprile 1985 e fu scritta da Jum Shooter, con i disegni di Mike Zeck e Bob Layton. Sarà veramente interessante capire cosa ha in mente Hickman per rivisitare il concetto di guerre segrete, restando fedele a quello originale, ma proponendo un qualcosa di assolutamente nuovo. Lo scrittore avrebbe pianificato questo evento sin dal 2012, data in cui ha preso le redini delle testate vendicative.

Una guerra segreta con i Vendicatori rivoluzionati

marvel comics

Nel frattempo è stata svelata un'immagine alquanto emozionante, riguardante proprio questo maxi evento: nella cover realizzata da Alex Ross assistiamo ad una terribile battaglia tra i personaggi Marvel di oggi (i cosiddetti "Marvel NOW!") e quelli di un tempo. Le differenze tra ieri ed oggi sono veramente impressionanti e negli ultimi mesi si sono accentuate grazie ad una politica editoriale che ha portato la Marvel Comics a stravolgere del tutto le identità o le caratteristiche di supereroi come Capitan America (Steve Rogers è fuori dai giochi), Thor (abbiamo una versione femminile) e Iron Man.

Per ulteriori dettagli sulla trama sarà necessario aspettare la conferenza che la casa editrice terrà durante il prossimo New York Comic-Con.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.