Tokyo Ghoul arriva al Lucca Comics & Games 2014 grazie a J-Pop

J-Pop ha annunciato via Facebook che al Lucca Comics & Games 2014 verrà presentato in anteprima il manga Tokyo Ghoul di Sui Ishida.

Sulla Pagina Facebook di J-Pop Manga è stato dato l'annuncio ufficiale che durante il Lucca Comics & Games 2014 verrà presentato in anteprima il manga Tokyo Ghoul di Sui Ishida. La sua uscita era stata già preannunciata da tempo, adesso arriva la conferma della presentazione del primo tankobon italiano durante l'attesissima kermesse di Lucca. Successivamente, poi, il manga sarà disponibile in tutte le fumetterie e store online al prezzo di 5.90 euro così come precedentemente dichiarato nel catalogo di Edizioni BD. A questo proposito i fan della serie e coloro che come me lo attendevano con ansia non sono rimasti molto entusiasti del prezzo di copertina: 5.90 euro è un costo notevole, va bene la sovracopertina e tutto il resto, ma quasi sei euro per un volume sono tanti, soprattutto in un periodo di crisi economica come questo. Adesso non ci resta che attendere di sapere quando uscirà in fumetteria, qualcuno spera in contemporanea al Lucca Comics & Games, ma non sono così fiduciosa.

Storia di Tokyo Ghoul


Tokyo Ghoul

Tokyo Ghoul è un seinen horror/fantasy/sovrannaturale con qualche tocco di mystery/psicologico, il cui titolo originale giapponese se vi interessa è Tokyo Kushu. Scritto e disegnato da Sui Ishida, la sua pubblicazione comincia nel 2011 sulla rivista Young Jump di Shueisha: in totale la serie si compone di 14 tankobon (il 14esimo e ultimo volume di Tokyo Ghoul e il Tokyo Ghoul illustration collection dovrebbero essere stati messi in vendita in Giappone il 17 ottobre in contemporanea). Tokyo Ghoul non è arrivato nei paesi del Nord America, mentre in Italia sappiamo già che è nelle mani di Jpop. Tokyo Ghoul vanta anche un adattamento anime televisivo, andato in onda a luglio e uno spin-off, Toukyou Kushu Jack. C'è grande attesa poi per un nuovo lavoro di Sui Ishida.

La trama di Tokyo Ghoul di Sui Ishida inizia quando alcuni strani omicidi disturbano la città di Tokyo. A causa della peculiarità delle scene del delitto, la polizia stabilisce che gli attacchi sono il risultato di alcuni Ghoul mangia-uomini. I compagni di college Kaneki e Hide intuiscono che i Ghoul stanno cercando di imitare gli esseri umani in modo da confondersi fra di loro e da non farsi notare, per poter cacciare meglio. Tutto nasce come un'idea teorica, ma a poco a poco i due realizzano che la loro ipotesi iniziale è più vicina alla realtà di quanto non pensassero e auspicassero.

Qui potete vedere tutta la copertina di Tokyo Ghoul di J-Pop:
Tokyo Ghoul copertina

Via | Pagina Facebook di J-Pop Manga

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.