Il manga Blood Alone esce con uno one-shot

Masayuki Takano ha annunciato l'uscita di uno one-shot per il manga originale dal titolo Blood Alone.

Novità per il manga Blood Alone: l'autore Masayuki Takano ha annunciato sul suo Twitter ufficiale che parteciperà all'evento Comic Market 87, dunque ha in progetto di creare uno one-shot oltre ad una collezione di illustrazioni per questo suo celebre manga.

Storia travagliata per il manga originale: iniziato nel 2005, Blood Alone è rimasto a lungo in pausa e ha avuto produzione quanto meno discontinua. Ciò è dovuto anche al cambio di casa editrice dell'opera: infatti, dopo il passaggio dal magazine Dengeki Daioh di MediaWorks al quindicinale Evening della Kodansha, i primi sei volumi del manga sono stati ristampati dal nuovo editore, per poi giungere al volumetto numero 12. In Italia il manga è conosciuto grazie alla JPop, per la cui casa editrice sono stati però stampati solo 4 volumetti.

Ecco la trama originale:

Blood_alone (2)

la piccola Misaki è una delle fanciulline più dolci e pure sulla faccia della terra, questo per lo meno alla vista. A dispeto però del suo aspetto innocente, è un vampiro. Avrebbe dei poteri estremamente forti e potrebbe far fare agli esseri umani parecchie cose interessanti ma sceglie di non agire. Il motivo è molto semplice: è innamorata di un essere umano di nome Kuroe. Questi non è un essere umano qualsiasi: scrittore e, guarda i casi della vita, ex cacciatore di vampiri! Ad unirli, tutto sommato, si presenta un nemico comune: un temibile vampiro che ha assassinato il padre di una e la sorella dell’altro. I due si allleano per sconfiggere il malvagio.

Il manga è stato pubblicato nel periodo di boom sui vampiri, ed anche adattato a drama cd per ben 4 volte. Non ci resta quindi che attendere news riguardo alla nuova uscita: di cosa parlerà lo one-shot?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.