Il manga Outbreak Company è giunto al termine

E’ giunta al termine la serie manga ispirata alla light novel "Outbreak Company - Moeru Shinryakusha".

Il manga di Kiri Kajiya "Outbreak Company - Moeru Shinryakusha", ispirato alla omonima light novel ad opera di Ichiro Sakaki, è da poco giunto al termine. L’ultimo capitolo della serie, lanciata a partire dal Novembre dello scorso anno, è stato pubblicato proprio pochissimi giorni fa sulle pagine della rivista Good! Afternoon magazine di casa Kodansha. Per chi non lo sapesse, il manga di Kiri Kajiya si ispira – come dicevamo – alla light novel realizzata da Sakaki, pubblicata con le illustrazioni di Sakaki a partire dal 2011 in Giappone.

Oltre all’adattamento manga, la light novel ha ispirato anche la realizzazione di un adattamento anime, realizzato dallo Studio feel, e trasmesso tra l’ottobre e il dicembre del 2013.

L’anime è stato diretto da Kei Oikawa (Minami-ke: Okaeri), mentre Naruhisa Arakawa si è occupato delle sceneggiature, e Takashi Mamezuka ha realizzato il character design. Ma detto questo, ecco qual è la trama della serie di successo “Outbreak Company”!

Outbreak Company, la trama della serie

Outbreak Company Manga

La serie originale ruota intorno alle vicende vissute da Shinichi Kano, un inguaribile otaku, figlio di uno scrittore di light novel e di un’autrice di giochi piccanti. Il nostro protagonista non vanta particolari talenti, fatta eccezione per la sua vastissima conoscenza e cultura su tutto ciò che appartiene al mondo “moe”. Inaspettatamente, un giorno il nostro giovane ragazzo viene rapito e portato in un mondo parallelo, un mondo in cui ogni aspetto del genere fantasy corrisponde a realtà.

Qui Shinichi viene informato del fatto che è stato lo stesso Governo Giapponese a decidere di selezionarlo, affidandogli il compito di migliorare le relazioni del suo paese con questo mondo, dove lui stesso dovrà dirigere un'azienda di prodotti esclusivi della cultura giapponese.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.