L'animazione Seiken Tsukai no World Break è in arrivo a gennaio

Novità per l'animazione Seiken Tsukai no World Break, di imminente uscita.

I nuovi membri per il cast di Seiken Tsukai no World Break sono stati annunciati ieri e l'animazione, come ben sappiamo, è imminente!

Yui Ogura sarà Maya Shimon, mentre Maaya Uchida presterà la voce a Haruka Momochi. Per il resto, come già annunciato, ritroveremo gli stessi doppiatori che hanno realizzato il drama CD, e per l’esattezza Kaito Ishikawa che darà voce e Moroha Haimura, Ayana Taketatsu come Satsuki Ranj? e Aoi Y?ki nei panni di Shizuno Urushibara.

Vi ricordo che l'animazione è ispirata alla serie light novel originale Seiken Tsukai no World Break, lanciata nel 2012 da Akamitsu Awamura, con le illustrazioni di byrefeia. La serie è stata adattata anche in una versione manga, pubblicata sulle pagine della rivista Monthly Comp Ace magazine della casa editrice Kadokawa.

Ecco la trama:

Seiken Tsukai no World Break

la vicenda è ambientata in una scuola. Per la precisione parliamo di un istituto privato, in cui si trovano i Saviors (i salvatori), ovvero dei giovani che possiedono dei ricordi provenienti dalle vite passate. Alcuni di questi giovani fanno parte dei Shirogane, poichè combattono i propri nemici sfruttando delle armi e delle tecniche derivanti da poteri chiamati Puraana, che si trovano nei loro stessi corpi.

Altri fanno invece parte dei Kuroma, e sono capaci di eliminare i nemici usando dei poteri noti come Maana, grazie ai quali riescono a superare le stesse leggi della fisica. Protagonista della serie è Moroha Haimura, un ragazzo che si iscrive in questa particolare scuola, e che nasconde una caratteristica: lui è il solo essere umano che possiede sia i poteri degli Shirogane che quelli dei Kuroma.

Restiamo dunque in attesa di ulteriori news e della data precisa di uscita.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.