L'animazione Food Wars: Shokugeki no Soma esce con il primo promo video

Primissimo promo video per la serie di animazione Food Wars: Shokugeki no Soma!

A me piace: Food Wars: Shokugeki no Soma pare promettere bene. Le sfide culinarie mi sono sempre piaciute e, a parte una grafica un po' dura, fondamentalmente la storia mi pare appassionante.

Ormai si approssimano le uscite delle animazioni del 2015 dunque teniamoci allenati a visionare un susseguirsi di promo video! Vi ricordo che il cast di questa serie è già stato comunicato e le parti assegnate: Risa Taneda (Strike the Blood, Your Lie in April) sarà Erina Nakiri, Shizuka Ishigami presterà la voce a Ikumi Mito e Minami Takahashi (Aikatsu!) sarà Megumi Tadokoro. In passato la parte di S?ma era già stata assegnata a Yoshitsugu Matsuoka.

Vi ricordo anche la trama:

Food Wars Shokugeki no Soma

il protagonista della nostra storia è S?ma, un giovinetto che ama la cucina e lavora presso il ristorante del padre. Il ragazzo e il padre si cimentano spesso in vere e proprie battaglie culinarie, vinte perennemente dal padre, ma il giovane non si tira mai indietro! Costretto a chiudere la sua attività per problemi economici, il padre di S?ma sfida il ragazzo a riuscire ad entrare e laurearsi in una scuola di cucina d'elite molto prestigiosa e davvero difficile. Pare infatti che solo il 10% degli studenti riescano ad ottenere un diploma. S?ma non si tirerà certo indietro e ora, che la battaglia culinaria abbia inizio!

Il tutto è ispirato al cartaceo originale di Y?to Tsukuda con grafica di Shun Saeki, pubblicato sul magazine Shuukan Shounen Jump della casa editrice Shueisha dal 2012, in 10 volumetti e in corso.

Restiamo in attesa di una data esatta per l'inizio di questa serie! Raccomandato agli appassionati di cucina nipponica!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.