Rokka no Y?sha ottiene la serie di animazione

Il manga Rokka no Y?sha ottiene l'adattamento a serie di animazione!

Sulla bandella del volumetto numero tre del manga di Kei Toru del titolo Rokka no Y?sha c'è l'annuncio riguardante il fatto che il cartaceo ha ottenuto l'adattamento per una futura serie di animazione. Novel originale di Ishio Yamagata, di genere fantasy, pubblicata dal 2011, in 4 volumetti e in corso. Esistente, appunto, anche l'adattamento a manga.

Yamagata ha scritto la novel originale illustrata da Miyagi: in uscita il volumetto numero 5. L'autore è noto poichè scrittore di Tatakau Shisho a cui si è ispirata l'animazione The Book of Bantorra ( nel video sopra), mentre l'autore del manga, Toru ha disegnato anche il manga Akame ga KILL! Zero.

Ecco il riassunto della vicenda:

Rokka no Yusha (2)

quando il malvagio Majin si risveglia dal profondo dell'oscurità, il mondo è in pericolo. La divinità del destino sceglie quindi 6 eroi, dando loro grandi poteri poichè dovranno difendere il pianeta. Adlet, che ama autodefinirsi l'uomo più forte del pianeta, è incluso nella serie di 6 eroi prescelti, e desidera combattere per il bene della terra. Tuttavia insorge un problema non da poco: quando i 6 eroi devono incontrarsi, non sono proprio 6, ma sette! A quel punto però ormai è tardi: gli eroi vengono "isolati" in una foresta e lanciati al combattimento, dunque non si può tornare indietro.

Certo è che a questo punto insorge il dubbio che uno sia un traditore, una spia e un nemico. Tra tutti e sette i personaggi, i sospetti si addensano proprio su Adlet. Come si svilupperà dunque la vicenda? Chi è il traditore ( se cen''è uno)?

Attendiamo chiaramente maggiori delucidazioni riguardo la serie nonchè la futura data di uscita!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.