Convergence, rivelate 10 nuove sinossi delle 40 testate che saranno lanciate dalla DC Comics

Convergence non è ancora in dirittura d'arrivo che, a distanza di cinque mesi dalla pubblicazione della nuova maxisaga, sono già iniziate a trapelare informazioni su venti delle quaranta miniserie che la casa editrice lancerà di corredo a questo megacrossover!

Vi avviso sin da subito che la sinossi di queste dieci nuove testate/miniserie che la DC Comics lancerà in aprile per il progetto di Convergence sono, ed ormai ne abbiamo la certezza assoluta, tutte storie da inquadrare in un mix di vecchi universi che sono "esplosi" tutti nel periodo post-Flashpoint quindi, se siete dei lettori di vecchia data, riconoscerete sicuramente tutti i personaggi qui esposti. Ammetto che alcune delle situazioni che andremo a vedere in Convergence risultano misteriose anche al sottoscritto perché, essendo storyline abbandonate da tempo, il ricordo di questi eventi si è perso nei meandri delle pubblicazioni della DC Comics anni ottanta/novanta/duemila. Vi basti sapere che rivedremo qui Hal Jordan in versione Parallax, Catwoman bardata nel vecchio costume viola e Aquaman versione "no left hand". Ci sarà spazio anche al primo Kon-El/Superboy che, dopo la distruzione dei contenitori che racchiudevano tutti i pianeti, le civiltà e le città raccolte da Braniac, dovrà fare i conti con un avversario che non avrebbe mai voluto combattere. Prima di raccontarvi le dieci nuove testate che i ragazzi di The Beat sono riusciti a riassumere in un post sul loro blog, vi invito a dare un'occhiata alle altre anticipazioni che siamo riusciti a raccogliere sulle miniserie di Convergence. Anticipazioni che potete trovare cliccando su questo link. Buona lettura!

Una frattura insanabile: i danni dell'esperimento di Braniac

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Una delle testate più interessanti che sono state rivelate in questa nuova sfornata di anteprime è sicuramente quella di Superboy, albo scritto da Fabian Nicieza e disegnato da Karl Moline e Jose Marzan Jr. (con colori di Hi-Fi). Come ho anticipato, quello che vedremo sarà il Kon-El/Superboy originale, qui intrappolato in una situazione che dire paradossale è poco: l'arrivo di un nuovo Superman metterà in difficoltà il giovane supereroe che, desideroso di provare agli abitanti di Metropolis d'esser degno della loro fiducia, dovrà scontrarsi con l'uomo che ammira più di tutti. Ma quello non è il Superman che conosce Kon-El anche se, per mantenere integra l'immagine del supereroe, il giovane Superboy potrebbe decidere di perdere intenzionalmente lo scontro!

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Sarà affidata all'autore Justin Gray e al disegnatore Ron Randall (con Gabe Eltaeb ai colori) la storia che vede Catwoman come protagonista...una storia che, come potete vedere da questa prima immagine, sembra incentrata su una versione molto vecchia del personaggio! Questa Catwoman è una persona molto diversa da come la conosciamo e, dopo aver vissuto un anno all'interno della cupola protettiva di Braniac, la donna è diventata la paladina di Suicide Slum, sobborgo dei bassifondi di Metropolis. Ed è proprio qui che Catwoman svolgerà quella che sembra essere la madre di tutte le battaglie...

Convergence Preview Miniserie Parte 2

C'è spazio anche per Green Arrow che, grazie ai testi di Christy Marx e ai disegni di Rags Morales e Claude St-Aubin (con Nei Ruffino nelle vesti di colorista), vivrà qui una nuova avventura insieme a Connor Hawke che, come tutti saprete, è il figlio "perduto" di Oliver Queen! La storia presentata da Marx è incentrata tutta sul primo incontro tra Oliver e Connor, con quest'ultimo che sta per ricevere in eredità la cappa verde di suo padre. Ma ci sarà qualcosa (o meglio, qualcuno) che potrebbe stravolgere i piani di Oliver e Connor!

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Ritorna anche la Suicide Squad che, sempre comandata a bacchetta dall'irreprensibile Amanda Waller (qui in versione pre-New 52), dovrà vedersela con la discesa della fortezza volante di New Oa sulle strade di Metropolis. A raccontarci questa storia saranno l'autore Frank Tieri e il disegnatore Tom Mandrake (con i colori di Sian Mandrake).

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Con Batman: Shadow of the Bat iniziamo ad intravedere il Cavaliere Oscuro nelle trame di Convergence anche se, rispetto a quanto mi sarei aspettato, il secondo Batman presentato nella maxi-saga non è il canonico Bruce Wayne, ma una nuova versione dell'eroe di Gotham City, qui misteriosamente trasportato in quel di Metropolis. Rimaneggiata un po' la saga di No Man's Land pubblicata proprio sulla testata Batman: Shadow of the Bat sul finire del 1999, l'autore Larry Hama e i disegnatori Philip Tan e Jason Paz (coadiuvati dal colorista Elmer Santos) ci racconteranno di un Cavaliere Oscuro riemerso dalle macerie di Metropolis un anno dopo il terribile terremoto che ha colpito la città che, nel frattempo, è stata sorvegliata da un nuovo vigilante. Un uomo con cui Batman deve confrontarsi assolutamente!

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Ritorno gradito per lo Steel dei vecchi tempi che, nella testata Superman: Man of Steel scritta da Louise Simonson e disegnata da June Brigman e Roy Richardson (con John Rauch ai colori), dovrà sorvegliare Metropolis facendo le veci dello scomparso Superman. E sembra proprio che lo splendente eroe munito di martello dovrà fare i conti con gli scapestrati eroi della Gen13 di Jim Lee!

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Si preannunciano tempi duri anche per i supereroi della Justice League International "vecchio stile" che, abbandonati i toni scanzonati, dovranno qui risolvere alcune faccende che riguardano la salvaguardia dell'intera popolazione che vive "sotto la cupola". Ad occuparsi di loro ci sarà il grandissimo Ron Marz che, insieme al disegnatore Mike Manley e al colorista Sotocolor, dovrà raccontarci cosa è accaduto di così terribile alla JLI di Martian Manhunter e soci...

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Ricordate quando Aquaman perse la mano sinistra per colpa di Charybdis che, dopo aver rubato i poteri del supereroe in una saga della quinta incarnazione della testata dedicata al personaggio (stiamo parlando di qualcosa avvenuto nel bel mezzo degli anni novanta), fece rivoltare dei piranha affamati contro il nostro Arthur Curry? Beh, alla DC Comics se lo ricordano molto bene e, giusto per non farsi mancare niente, gli editor mettono contro il supereroe acquatico un nemico decisamente insidioso come Deathblow, anche lui figlio della Wildstorm di Jim Lee! L'autore Tony Bedard e il disegnatore Cliff Richards (aiutato dal colorista John Rauch) si occuperanno di narrarci il dramma personale di Aquaman, costretto qui a confrontarsi con Deathblow in una condizione fisico/psicologica che preannuncia una battaglia decisamente sbilanciata!

Convergence Preview Miniserie Parte 2

Sospettavo da un bel po' che la DC Comics avesse ancora dei piani per l'Hal Jordan/Parallax dei bei tempi andati ed infatti, non appena s'è presentata l'occasione di riproporcelo, gli editori confezionano una miniserie tutta incentrata su quella versione così cupa e devastata della Lanterna Verde più amata dai lettori americani (e non solo): ecco a voi Green Lanter/Parallax! Scritta, disegnata e colorata da un superteam formato da Tony Bedard, Ron Wagner, Bill Reinhold e Paul Mounts, la testata è incentrata sul giovanissimo Kyle Rayner che, come nuova Lanterna Verde, avrà il non facile compito di battagliare contro Hal "Parallax" Jordan. Ce la farà Kyle a reggere tutto il peso di questa battaglia sulle sue spalle?

Convergence Preview Miniserie Parte 2

E chiudiamo con Supergirl: Matrix, testata scritta da Keith Giffen e disegnata da Ramon Bachs (con colori di Hi-Fi): presentata come una specie di mash-up molto divertente, la storia prevede un incontro/scontro tra Supergirl, Lady Quark e Ambush Bug, tre personaggi che tra loro non c'entrano assolutamente nulla l'uno con l'altro! Solita testata "di alleggerimento"? Non lo so, ma di sicuro ci sarà da divertirsi!

Aspettando di sapere quali saranno le altre miniserie di Convergence, pubblico qui un video del simpaticissimo AlphaOmegaSin, che ci parla delle sue impressioni circa il ritorno delle vecchie storyline della DC Comics.

via | The Beat

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.