Il Pugile, Bao Publishing pubblicherà a gennaio il graphic novel di Reinhard Kleist

Il Pugile è un graphic novel realizzato dall'artista tedesco Reinhard Kleist e che leggeremo in Italia a gennaio 2015 grazie a Bao Publishing.

Bao Publishing ha annunciato che pubblicherà a gennaio il graphic novel Il Pugile, opera realizzata dal fumettista Reinhard Kleist. Il fumettista tedesco ha raccontato la storia di Herzko Haft, un ebreo di Germania, che è stato internato in un campo di concentramento per salvare il fratello maggiore.

Questo "combattente" è stato in grado di sopravvivere all'orrore nazista, facendosi notare nel lager poiché fortissimo nel fare a botte. Si ritrovato costretto a combattere, diventando oggetto d'intrattenimento dei gerarchi nazisti. Grazie alle sue abilità è sopravvissuto al conflitto mondiale, subendo crudeltà indicibili che lo hanno portato ad emigrare subito dopo negli Stati Uniti.

Anche qui non ha mai smesso di combattere ed ha affrontato in un incontro addirittura il fenomeno Rocky Marciano. Si è poi ritirato a vita privata, finendo per aprire una bottega per lavorare come fruttivendolo. Il figlio Alan, nel 2003, è venuto a conoscenza della vera storia della vita del nostro pugile, finendo così per scrivere la biografia, che oggi possiamo apprezzare ancor di più grazie all'artista Reinhard Kleist.

Il Pugile è presentato da Bao Publishing come un racconto poetico, commovente, che saprà raccontare il dramma di un uomo che non ha mai smesso di combattere.

Scheda tecnica Il Pugile:


    Genere: Dovere della memoria
    Pagine: 200
    ISBN: 978-88-6543-260-0
    Formato e rilegatura: Brossurato 17 x 23
    Data di pubblicazione: 16/01/15
    Prezzo: € 16.00

Reinhard Kleist in viaggio a Cuba

bao

Su Comicsblog vi abbiamo già parlato di Reinhard Kleist. Infatti il fumettista tedesco ha realizzato un graphic novel intitolato Habana. Un viaggio a Cuba (tradotto da Anna Zuliani per l'edizione italiana edita da Black Velvet nel 2011). Questa storia è ambientata proprio a Cuba, durante la rivoluzione castrista. Siamo nel 1958 ed il protagonista è un giovane giornalista tedesco chiamato Karl Mertens, il quale decide di intraprendere un viaggio a Cuba, dove il governo filo-americano sta fronteggiando un esercito di guerriglieri. Il ragazzo ha intenzione di descrivere la ribellione politica e militare in corso, focalizzandosi in particolare sulla figura di colui che ne ha il comando: Fidel Castro.

Per altre informazioni cliccate qui!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.