Jem and the Holograms #1, la IDW Publishing svela il nome del disegnatore!

Si vociferava da tempo che la IDW Publishing, che detiene i diritti per lo sfruttamento fumettistico di parecchi prodotti della Hasbro, stesse lavorando ad una testata interamente dedicata a Jem and The Holograms...

Proprio ieri, mentre tutti gli americani si preparavano a festeggiare come si deve il Giorno del Ringraziamento, i ragazzi di Bleeding Cool vanno a pubblicare quella che dovrebbe essere la cover del primo numero di Jem and the Holograms, fumetto che la IDW Publishing dovrebbe rilasciare verso marzo 2015. Sembrava però che nessuno sapesse chi fosse l'artista ingaggiato dalla casa editrice americana per questo nuovo progetto editoriale, ma i blogger di Bleeding Cool non si sono persi d'animo e così, anche grazie all'interessamento successivo dell'autore e della IDW Publishing, questi hanno scoperto che sarà Ross Campbell a disegnare la versione 2015 del gruppo anni ottanta che ha fatto impazzire le ragazzine di tutto il mondo! Confermato (più o meno ufficialmente) che sarà Campbell a disegnare Jem and the Holograms, in molti si sono poi chiesti chi sarà l'autore (o l'autrice) che andrà a scrivere i testi di un fumetto che sembra ormai in dirittura d'arrivo, visto che mancano solo quattro mesi alla sua pubblicazione ufficiale. Dalla IDW Publishing non è giunta alcuna comunicazione, ma è stato lo stesso Campbell a suggerire ai lettori di scorgere, tra i tweet e le pubblicazioni che avvengono a suo nome sui social network, chi potrebbe essere l'autore coinvolto nel progetto. I ragazzacci di Bleeding Cool scommettono su Kelly Thompson, ma io non me la sento di puntare su nessuno ed aspetto con ansia di capire chi sarà colui (o colei) che riporterà Jem e le sue Holograms sulla cresta dell'onda!

Ross Campbell: da fanartist a "on-board" artist!

Jem-and-the-Holograms-Fumetto-Comics-IDW-Publishing-Preview

C'è un aspetto molto curioso che gravita attorno alla chiamata di Ross Campbell come regular artist di Jem and the Holograms #1: da tempo immemore, l'artista ha creato attorno a se parecchia attenzione proprio per le fanart dedicate al gruppo di Jem e le Holograms e gli utenti di DeviantArt, ispirati dai suoi lavori, hanno giocato parecchio su questa nuova versione del supergruppo femminile targato Hasbro/Marvel! La cosa è abbastanza divertente, perché sembra quasi come se Campbell avesse incanalato il desiderio di tantissimi telespettatori che, sentita la mancanza di Jem, hanno provato a ricordare il cartoon ispirandosi alla nuova versione dei personaggi reimmaginata da Ross. Come potete vedere con i vostri occhi, Jem e le sue Holograms sono state modernizzate parecchio, ed anch'io ho avuto parecchie difficoltà a riconoscere le varie componenti del gruppo. Scelto un tratto a metà tra lo stile manga e l'americano più moderno, Campbell ha donato a Jem e le Holograms un look molto più in linea con gli standard attuali, anche se i colori sgargianti delle acconciature e tutto il resto ricordano tantissimo i "fantabulosi" anni ottanta!

Sicuramente Jem and the Holograms #1 sarà un prodotto riservato al pubblico femminile, eppure son molto curioso di vedere come sarà disegnato il fumetto e cosa si inventerà l'autore/autrice per rendere più "trendy" queste quattro musiciste scatenate. Sicuramente la rivalità con le Misfits non mancherà, così come non mancheranno anche le varie trame e sottotrame amorose che coinvolgono la protagonista e le sue amiche. Spero inoltre che la doppia identità di Jem sia ben contestualizzata con i tempi che corrono, dato che fare il discografico in un momento del genere non dev'essere una passeggiata!

Per ricordarci un po' quant'era bello alzarsi la mattina e guardare gli episodi di Jem and the Holograms in TV, posto con molto piacere la sigla italiana del programma che, come ricorderanno i più grandicelli tra voi, è stata cantata dall'allora giovanissima Cristina d'Avena!

via | Bleeding Cool

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.