She Makes Comics, il documentario sulle donne del fumetto arriva in DVD!

L'immaginario collettivo che gira intorno al fumetto ci consegna un mondo fatto essenzialmente di testosteronici artisti dalle matite magiche e dalle penne incantate. Peccato che non è così...

Ben sapendo che ci sono (e ci son state) tantissime donne che hanno contribuito a rendere grande il fumetto in America e nel mondo, i ragazzi dell'organizzazione Sequart e la Respect! Films hanno finalmente realizzato l'edizione DVD di She Makes Comics, documentario che cerca di analizzare tutto il lavoro fatto della autrici ed artiste femminili dall'inizio del 20mo secolo ad oggi. Diretto dalla giovanissima Marisa Stotter (regista di casa a Los Angeles), il film è stato prodotto grazie all'aiuto di Karen Green, Patrick Meaney e Jordan Rennert che, insieme ai produttori esecutivi Julian Darius e Mike Phillips, hanno creduto nella bontà di un progetto che, appena presentato su Kickstarter, è stato subito supportato da qualcosa come 1.452 sostenitori. Un progetto con i fiocchi, quello di She Makes Comics, che vanta il contributo di autrici ed artiste quali la leggendaria Trina Robbins (fumettista classe 1938 cresciuta nell'underground americano), Joyce Farmer, Jenette Kahn (editrice della DC Comics), la grandissima Karen Berger (fondatrice della Vertigo Comics), la super-autrice Kelly Sue DeConnick (figura chiave del rilancio di Captain Marvel) e tantissime altre superstar del mondo del fumetto americano. Ogni aspetto del business a fumetti è stato analizzato con cura dalle donne che hanno deciso di impegnare la loro vita al servizio della Nona Arte, quindi il documentario è uno spaccato perfetto di cosa combinano (e hanno combinato) queste tostissime ragazze dai lontanissimi anni 40/50 ad oggi. She Makes Comics è un'idea brillante e molto istruttiva, che può essere replicata facilmente anche in Italia. Perché dico questo? Beh, perché anche in Italia abbiamo tantissimi esempi di donne che lavorano nel mondo del fumetto!

Donne e fumetti in Italia: It's a Woman's World!

She-Makes-Comics-Logo

Guardando prettamente agli anni novanta/duemila del fumetto italiano, ci sono sicuramente delle figure che spiccano più di tutte le altre e, secondo il mio modestissimo parere, queste sono Paola Barbato (autrice di Dylan Dog e scrittrice di fama internazionale), Silvia Ziche (monumentale autrice ed artista disneyana) e Vanna Vinci (vignettista e fumettista attivissima dalla fine degli anni ottanta ad oggi), le tre eredi "naturali" della scuola del fumetto femminile in Italia. Insieme a queste grandi donne dobbiamo aggiungere tutte le ragazze che si stanno spaccando la schiena ogni giorno per dimostrare al mondo quanto valgono, ed alcune di loro ci sono già riuscite ottenendo risultati più che soddisfacenti: la bravissima Sara Pichelli (artista di punta della Marvel) e tutte le ragazze del collettivo Truckers Studio (Eleonora Carlini, Elena Casagrande, Claudia SGI, Azzurra M. Florean, Arianna Florean e Claudia Balboni) stanno dando prova di grande impegno e passione, collaborando attivamente con tutte le più grandi case editrici italiane ed internazionali. Ci sono poi le simpaticissime e giovanissime Mirka Andolfo (autrice di Sacro/Profano, colorista sopraffina e fumettista conosciuta anche in America), Simona "Felinia" Zulian (vignettista sagace e decisamente sopra le righe), Angela Vianello (autrice/disegnatrice di Aeon) e Alessandra "Alyah" Patanè (mente e matita del fumetto Greedy Flower), quattro super-fumettiste che faranno sicuramente parlare di loro da qui fino al prossimo decennio!

Ma le vere pietre miliari del fumetto al femminile in Italia sono sicuramente le sorelle Angela e Luciana Giussani, fumettiste ed imprenditrici milanesi che sono riuscite, con sapienza e intelligenza, a fondare una casa editrice dal nulla (la Astorina) e a inventare quello che è sicuramente uno dei personaggi più rappresentativi del mondo del fumetto italiano: Diabolik! Argute, sagaci e con uno spiccato senso dell'umorismo, le sorelle Giussani sono l'esempio perfetto di come le donne italiane possono, con un pizzico di spirito imprenditoriale e tanta passione, ambire a degli obbiettivi che non devono essere solo ad uso e consumo dei colleghi di sesso maschile. Due donne meravigliose che, e lo dico con un piccolo nodo alla gola, mi mancano davvero tanto...

Di donne del fumetto in Italia ne abbiamo avute tante, e le nuove generazioni dimostrano di avere lo stesso spirito e la stessa passione delle pioniere della nona arte. Per questo spero che, prima o poi, qualcuno decida di ripetere l'esperimento di She Makes Comics anche in Italia, per far conoscere a tutte le ragazze ed i ragazzi di oggi un mondo fatto da autrici capaci ed appassionate!

In alto trovate il video trailer di She Makes Comics mentre, se volete ordinare il DVD del documentario (che, vi avverto, è tutto in inglese), potete farlo cliccando qui.

via | Major Spoilers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.