Binan Koukou Chikyuu Bouei-bu Love!, animazioni invernali 2015 prima impresisone

Se vi siete eprsi Binan Koukou Chikyuu Bouei-bu Love! avete fatto molto male!

Secondo me non ci sono vie di mezzo: o amate o odiate Binan Koukou Chikyuu Bouei-bu Love!. Per i primi 10 minuti, personalmente l'ho odiato, in seguito ho colto dove volevano andare a parare gli autori e non ho fondamentalmente più smesso di ridere. La serie di animazione mantiene infatti le promesse: ogni personaggio si manifesta come assolutamente, totalmente ed incredibilmente fuori dalle righe!

In pratica ci troviamo di fronte ad una versione maschile di Sailor Moon dove i protagonisti si trasformano con tanto di costumini in colori coordinati. Ma so che dopo queste premesse desiderate saperne di più!

Ecco la trama:

Binan Koukou Chikyuu Bouei-bu Love!

due bei giovanotti stanno facendo un rilassante bagno quando compare dal nulla uno wombat rosa. Tale wombat li prega in tutte le maniere di aiutarlo a salvare il pianeta. I giovani fuggono ma il wombat persiste, prendendo il giorno successivo i panni di un loro insegnante. I ragazzi, per altro, fanno parte del club " di salvataggio del pianeta" quindi è anche legittimo che la bestiola tondeggiante si rivolga a loro per chiedere aiuto. I ragazzi ottengono dei braccialetti grazie ai quali possono trasformarsi in "principi" dell'amore e combattere i malvagi.

Il primo nemico si presenta nei panni di una zuppa ( sì, sì, una zuppa!) che ha rapito un giovinetto insignificante. I ragazzi si trasformano e sconfiggono il terribile nemico, liberando il ragazzino. Ma non è finita: compare all'orizzonte, di nero vestito, l'intero club di "conquista del pianeta". Ecco quindi rivelati i nemici giurati dei cinque giovani eroi.

C'è da dire che se volete farvi due risate questa è assolutamente la serie adatta a voi: è impossibile resistere al numero spropositato di situazioni goffe e fuori luogo messe in scena!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.