I 50 anni di storie di Alfredo Castelli festeggiati su Fumo di China

Alfredo Castelli sta festeggiando i suoi 50 anni da fumettista. Lo sceneggiatore, papà di Martin Mystère, sarà omaggiato da Fumo di China, che gli dedicherà un numero tutto speciale.

C'è un grande autore italiano che sta per compiere 50 anni di carriera da sceneggiatore di fumetti. E' Alfredo Castelli, una figura molto importante per la Nona Arte italiana, legata in maniera indissolubile con la Sergio Bonelli Editore.

A festeggiare i suo 50 anni di storie ci penserà la rivista specializzata Fumo di China, che sarà in edicola a partire dal 26 gennaio 2015 con un numero speciale che celebrerà il mezzo secolo di Castelli nella veste di scrittore di fumetti. In quest'uscita celebrativa si parlerà delle produzioni che lo hanno reso famoso: creatore di Martin Mystère, il detective dell'impossibile, Castelli ha saputo emozionare il suo pubblico su "Scheletrino", "Diabolik", "Gli astrostoppisti", "Gli aristocratici", "L'omino bufo" e tanti altri fumetti.

Infatti, era il 4 gennaio del 1965 quando in appendice al venticinquesimo numero di Diabolik (intitolato "La miniera di diamanti") faceva la sua apparizione il primo episodio delle avventure di Scheletrino. Il diciassettenne Alfredo Castelli si era presentato nel mondo del fumetto scrivendo e illustrando le storie di questo rapinatore sfortunato, un "criminale" completamente diverso dall'affascinante creatura delle sorelle Giussani.

Dopo tanti anni di carriera possiamo ammettere che Alfredo Castelli è uno dei fumettisti più prolifici di fumetti italiani. Tutti i suoi fan sono invitati a sfogliare il numero 234 della rivista Fumo di China, il mensile di informazione e critica sui fumetti, sul quale scoprirete tutto, ma proprio tutto, sulla carriera di Castelli, anche nella sua veste di disegnatori. Il nuovo numero della rivista sarà introdotto da una copertina realizzata da Lucio Filippucci, il quale ha dipinto il collega circondato da tutte le sue amate creature.

Un gioco per i veri fan di Castelli

fumo di china castelli bonelli

Inoltre, vi invitiamo a cliccare qui, per giocare ad un simpatico gioco lanciato dal portale della Sergio Bonelli Editore, che vi invita a riconoscere i vari personaggi ritratti sulla copertina di Fumo di China!

La redazione di Comicsblog ne approfitta per fare i suoi auguri a questo grande autore!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.