L’anime Sore ga Seiyuu! uscirà a Luglio 2015

Novità in vista per la serie anime Sore ga Seiyuu!

E’ attraverso il nuovo sito ufficiale del progetto che è stato da poco annunciato l'anime "Sore ga Seiyuu!" (That Is A Voice Actor!). Secondo le primissime indiscrezioni, pare che il nuovo progetto animato vedrà la luce il prossimo Luglio 2015, e sarà realizzato presso lo Studio Gonzo (Kimi no Iru Machi TV, Welcome to the NHK), mentre alla realizzazione delle musiche troveremo invece la Evil Line Records. Per chi non lo sapesse, il nuovo anime si ispirerà al fumetto doujinshi realizzato dalla doppiatrice Masumi Asano e dal mangaka Kenjirou Hata (Hayate no gotoku! - Hayate the Combat Butler).

Inoltre, anche se non è stato ancora ufficialmente confermato, sembra che le doppiatrici Marika Konou, Rie Takahashi e Yuki Nagaku potrebbero prendere parte al progetto.

Sore ga Seiyuu! , curiosità sulla serie

anime Sore ga Seiyuu


Per chi non lo conoscesse, il four-panel manga "Sore ga Seiyuu!" è ambientato nello stesso universo di Hayate no Gotoku! (Hayate the Combat Butler), e ruota intorno alle vicende vissute da tre giovani ragazze, ovvero Futaba Ichinose, Ichigo Moesaki e Rin Kohana, tre doppiatrici che cercano di sfondare in questa particolare arte. La serie anime (appartenente al genere della commedia), seguirà dunque le vicende vissute dalle protagoniste, offrendo una visione umoristica in merito all’industria del doppiaggio.

Il manga doujin di Masumi Asano e Kenjirou Hata è stato pubblicato a partire dal 2011 in Giappone. Per il momento non conosciamo ancora i nomi dei membri del cast e dello staff che si cimenteranno nella realizzazione di questo anime, per cui non ci rimane che attendere ulteriori aggiornamenti e dettagli in merito al nuovo progetto in arrivo!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Adala-news.fr

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.