Il manga Anata wa Itsumo Dareka no Koibito giunge al termine

Giunge al termine la serie manga Anata wa Itsumo Dareka no Koibito.

La mangaka Makoto Tateno ha scritto la parola fine alla sua serie manga "Anata wa Itsumo Dareka no Koibito" (You'll Always Be Someone's Lover), serie appartenente al genere yaoi (genere noto anche con il nome di "boys-love"), pubblicata in Giappone a partire dal 2014. Secondo le ultimissime indiscrezioni, pare che la serie a fumetti abbia chiuso i battenti proprio nell’edizione di Febbraio della rivista Dear+ magazine di casa Shinshokan, e che la stessa Shinshokan pubblicherà il volume di questo fumetto entro il mese di Maggio.

Ma le novità per la mangaka Makoto Tateno non finiscono qui, perché a quanto sembra la famosa fumettista lancerà una nuova serie a fumetti proprio sulle pagine della stessa rivista Dear+ magazine. Il debutto di questa nuova serie sarebbe previsto per il mese di Maggio.

Ma ecco quali sono le serie più famose realizzate dalla Tateno.

Makoto Tateno, le serie più famose

Makoto Tateno manga

Autrice di una grandissima serie di serie a fumetti, Makoto Tateno è anche nota con lo pseudonimo di Shinjuku Tango. Fra le sue serie più famose troviamo ad esempio "Yellow" ed "Happy Boys", ma anche "King of Cards", "9th Sleep" (di cui potete vedere un video tributo all'inizio dell'articolo), "Hate to Love You", "Omen", la serie yaoi "A Waltz in the Clinic" e il manga action comedy "Takatsukasake no Ninja", pubblicato a partire dal 2009. Fra le serie appartenenti al genere yaoi realizzate dalla fumettista troviamo anche "Gensou Kyousoukyoku", la serie "Blue Sheep Reverie", "To Aru Gekai to Naikai no.", "Side Car Seigyohou" e così via.

Detto questo, per il momento è tutto, ma torneremo presto con tutti gli aggiornamenti in merito alla nuova serie ad opera della mangaka!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.