Il manga Wild Adapter di Kazuya Minekura va in pausa

Pausa per il manga Wild Adapter di Kazuya Minekura a causa di nuovi problemi di salute della mangaka.

Il 43esimo numero di quest'anno della rivista Zero Sum Ward di Ichijinsha ha annunciato venerdì che purtroppo il manga Wild Adapter di Kazuya Minekura è stato messo in pausa a causa di problemi di salute della mangaka. Il numero in questione proponeva Wild Adapter in copertina, solo che all'interno mancava il capitolo programmato. Il dipartimento editoriale di Zero Sum si è scusato con i lettori e ha dichiarato che i piani della Minekura prevedono di riprendere il manga sul prossimo numero del magazine, quello in vendita in Giappone a partire dal 16 marzo. In realtà Ichijinsha aveva già rallentato la serializzazione di Wild Adapter e di Saiyuki Reload Blast della Minekura già a partire dal 2013, sempre a causa dei suoi problemi di salute. Non è la prima volta che la mangaka sta male, per esempio nel 2010 aveva dovuto sospendere tutti i suoi lavori a causa di un intervento chirurgico.

Storia di Wild Adapter


Wild Adapter

Wild Adapter nasce come uno shojo/shonen ai di genere action/mystery, scritto e disegnato da Kazuya Minekura. La sua serializzazione era cominciata nel 2001 sulla rivista bimestrale Chara di Tokuma Shoten, salvo poi passare nel 2011 sulla rivista Zero Sum di Ichijinsha (l'editore aveva ripubblicato tutti e sei i volumi): al momento siamo sempre fermi al sesto tankobon, anche se la serie è ancora in corso d'opera, funestata però da diverse pause a causa della cattiva salute della mangaka. Wild Adapter è arrivato nei paesi del Nord America prima su TokyoPop 6, poi a causa della chiusura di quest'ultimo è passato su Chuang Yi, mentre in Italia è pubblicato da J-Pop. Wild Adapter non ha titoli alternativi e come unica serie collaterale vanta Shiritsu Araiso Koutou Gakkou Seitokai Shikkoubu. Nel 2014 è anche arrivato un OVA di Wild Adapter.

La trama di Wild Adapter di Kazuya Minekura racconta la storia di Makoto Kubota, il giovane leader della gang Izumo Group il quale non prende mai troppo seriamente le cose e non guarda mai neanche troppo in profondità nel suo animo. Il suo lavoro come capo della banda lo porta a passare il suo tempo immerso fra la guerriglia della Yakuza, il gioco del mahjong e diversi omicidi. Questo fino a quando non decide di prendersi cura di Minoru Tokitoh, un ragazzo dal passato misterioso. Minoru è stato esposto a una droga chiamata W.A. la quale ha trasformato il suo braccio destro in un arto mostruoso. I due decidono così di investigare sulle origini di questa droga che sta devastando la città: la droga ha parecchi effetti collaterali e spesso causa anche la morte.

Via | AnimeNewNetwork

Foto | Zerochan

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.