Bonelli annuncia che le Edizioni Variant sono andate esaurite

La Sergio Bonelli Editore ha sperimentato a Lucca Comics & Games 2014 le Edizioni Variant dei suoi albi, ottenendo un grande successo. Gli albi sono andati del tutto esauriti!

Il 2014 è stato un anno di grandi novità editoriali per la Sergio Bonelli Editore. Tra queste è impossibile non prendere in considerazione le Edizioni Variant di alcuni albi, che sono state presentate durante l'ultima edizione di Lucca Comics & Games.

Nel grande stand Bonelli era possibile acquistare questi fumetti da collezione che riguardavano i seguenti albi: Adam Wild n.1, Orfani: Ringo n.1 e Dylan Dog n.337. Questi pezzi pregiati sono stati poi messi in vendita sul portale della casa editrice, la quale ha reso noto di aver ottenuto un successo strepitoso, visto che tutto è andato sold out!

Da oggi in poi, per acquistare le edizioni speciali di suddetti fumetti è necessario rivolgersi ad un mercato del tutto diverso, poiché nei magazzini della Bonelli non c'è più traccia delle versioni Variant di Adam Wild - Gli schiavi di Zanzibar, Orfani: Ringo - Ancora vivo e Dylan Dog - Spazio profondo.

Questi albi erano caratterizzati dalla presenza di una copertina speciale ed esclusiva, realizzata con risvolti e una patinatura opaca con inserti lucidi. Per la loro creazione erano stati coinvolti autori di un certo calibro come il maestro Enrique Breccia, l'internazionale Gabriele Dell'Otto ed il geniale Gipi. In ogni albo era stato inserito un dossier di 16 pagine dedicato al backstage delle lavorazioni delle storie.

Il lavoro della Bonelli è stato particolarmente apprezzato sia dai lettori delle collane, sia dai collezionisti. Infatti, in poco più di due mesi, tutto il materiale è andato esaurito: è stato prima preso d'assalto lo stand Bonelli durante Lucca Comics & Games 2014, poi sono "esplose" le richieste per le rimanenze, vendute in esclusiva attraverso sul sito web dell'editore.

Benvenuto John Ghost

john ghost

Le copie sono andate a ruba anche per un altro motivo: chi acquistava i tre albi contemporaneamente riceveva in regalo l'albetto con protagonista a John Ghost, la nuova nemesi di Dylan Dog, che farà il suo debutto in edicola con l'albo "Al servizio del caos". Per altre informazioni su John Ghost cliccate qui, dove vi abbiamo presentato l'inedito Dylan Dog n.341, scritto da Roberto Recchioni, per i disegni di Angelo Stano e Daniele Bigliardo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.