Il manga Dungeon Meshi di Ryouko Kui ci spiega come cucinare i mostri dei Dungeon

Il nuovo manga Dungeon Meshi di Ryouko Kui ci spiega nel dettaglio come cucinare i classici mostri dei Dungeon.

Dungeon Meshi

Altro che Masterchef Italia, la vera cucina d'avanguardia si fa in Dungeon Meshi. Vi siete mai chiesti cosa mangino gli eroi dei giochi di ruolo durante i loro lunghi, perigliosi viaggi? Vi siete altresì domandati che gusto avessero tutte quelle strane bestie uccise nel corso dell'avventura? Allora Dungeon Meshi è il manga che fa per voi perché risponderà a tutte queste domande. Scritto e disegnato da Ryouko Meshi, Dungeon Meshi (il titolo in inglese diventa Delicious in Dungeon) segue le vicende di un party di viaggiatori mentre attraversano pericolosi dungeon e si nutrono dei mostri che incontrano qui dentro.

Storia di Dungeon Meshi

Dungeon Meshi nasce come un seinen fantasy di genere comedy. Scritto e disegnato da Ryouko Kui, la sua serializzazione è cominciata nel 2014 sulla rivista Harta di Enterbrain: al momento siamo fermi al primo tankobon, ma la serie è ancora in corso d'opera. Dungeon Meshi non è arrivato nei paesi del Nord America o in Italia, ma spero vivamente che lo faccia al più presto visto che la trama è assai particolare. Dungeon Meshi al momento non vanta serie collaterali, mentre i suoi titoli alternativi sono Delicious in Dungeon e Dungeon Meal.

La trama di Dungeon Meshi di Ryouko Kui segue le vicende del cavaliere Laios il quale mette su un party per rivendicare il tesoro di un regno perduto, sepolto in profondità sotto il cimitero di un piccolo villaggio. Purtroppo il gruppo viene battuto da un Drago di Fuoco che mangia Farin, la sorellina di Laios. Il party riesce a teletrasportarsi fuori dalla prigione sotterranea, ma hanno dovuto lasciare indietro tutta la loro attrezzatura e non hanno più neanche un soldo. Demoralizzato, il party si sciogle, ma Laios non ha scelta: deve affrontare nuovamente il dungeon, ha solo un mese per salvare Farin prima che venga digerita.

Dato che la fame è stata la ragione principale per le prestazioni poco brillanti del suo gruppo nella battaglia contro il drago, Laios decide di sopravvivere nutrendosi delle creature trovate all'interno del dungeon. Intanto trova due nuovi compagni: il fabbro Chilchack e la maga elfica Pigford, i quali non sono proprio felici di dover mangiare scorpioni e radici. Per fortuna sono accompagnati dal nano Senshi il quale ha a disposizione tantissime ricette segrete per cucinare i mostri e vuole insegnare il suo sapere al gruppo di Laios.

Nel manga troverete ricette e metodi di cottura per i mostri classici dei giochi di ruolo: basilischi, melme viscide, piante carnivore e tanto altro ancora. Inoltre verranno forniti indispensabili dettagli sull'anatomia delle melme viscide e sulle armature che camminano. Pare che il manga abbia avuto molto successo in patria e sia andato rapidamente esaurito.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.